Start up e fintech, l’importanza della valutazione

Economia

Il mondo è destinato ad essere sempre più digitale. Anche i settori più tradizionali dell’economia, come quello bancario, devono al più presto cogliere questa tendenza per fare fronte alla concorrenza che arriva anche dai colossi del mondo tecnologico e dalle startup del mondo high tech.

Per questi motivi Deloitte ha organizzato nelle scorse settimane un corso di formazione interno dedicato alla valutazione delle startup che operano nel settore fintech. Il compito del consulente è quello di fare proprie queste tematiche per trasferirle ai clienti.

Il momento formativo di Deloitte ha permesso ai partecipanti di arricchire le capacità consulenziali con skill e metodologie per la valutazione di una startup nei suoi primi anni di vita, ovvero fino al primo round di finanziamento.

Il corso ha permesso anche di trasferire ai partecipanti le competenze necessarie all’attività di scouting e di investimento nelle aziende fintech e a comprendere come funziona ogni fase del processo di investimento. Sono state affrontate tutte le fasi di vita di una startup utilizzando le principali metodologie di valutazione di un’azienda, la gestione di una exit e le sue implicazioni anche dal punto di vista fiscale.

Oltre alle metodologie tradizionali sono stati affrontati all’interno del corso aspetti pratici, ad esempio quali informazioni chiedere agli imprenditori per il tracking degli investimenti, come aggiungere valore in qualità di investitore, come gestire il disinvestimento in perdita o in guadagno e come affrontare una exit per acquisizione.
Le giornate di formazione hanno permesso ai partecipanti di sperimentare casi pratici all’interno di determinate sessioni, fondamentali per il rafforzamento dei concetti e degli argomenti presentati.

Secondo gli esperti di Deloitte, nonostante la crescita del settore fintech abbia registrato uno sviluppo importante negli ultimi anni, le sue dimensioni nel nostro Paese sono ancora ridotte rispetto al potenziale.
Pertanto, nell’immediato futuro, al fine di mantenere il percorso di crescita e sviluppo sarà fondamentale che le aziende comprendano l’importanza delle soluzioni fintech e trovino un valido supporto nella figura del consulente per comprendere a pieno la metamorfosi del mercato dei servizi finanziari e assicurativi, soprattutto in situazioni dove sono necessarie “contemporaneamente” creatività ed esperienza per cercare nuove soluzioni.



Go to Source

Commenti l'articolo