Stellantis: a Melfi altri tre giorni di stop produttivo

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – POTENZA, 17 FEB – “Continuano ad arrivare le brutte notizie per Melfi: infatti ieri sera è stato comunicato alla Rsa che lo stabilimento sarà nuovamente chiuso per tre giorni, a causa della mancata fornitura dei componenti, derivante dalla crisi dei semiconduttori che hanno fatto venire meno l’approvvigionamento delle centraline motore”. Lo ha reso noto il segretario della Fim-Cisl Basilicata, Gerardo Evangelista, specificando che “l’attività sarà sospesa su tutto lo stabilimento di Melfi a partire dalle ore 6 di domani, venerdì 18 febbraio, e fino alle 6 di lunedì 21 febbraio”.
    Per la Fiom-Cgil Basilicata, “la comunicazione del nuovo stop non fa che confermare le preoccupazioni che abbiamo espresso, quindi chiediamo all’azienda di rivedere le sue posizioni. I lavoratori non possono sopportare oltre al danno la beffa, subire i 20 turni e fermarsi continuamente magari pagando le fermate con ulteriori perdite salariali (cig) o con i loro istituti contrattuali”. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source