Stellantis lancia Free2move Charge, la ricarica facile

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – TORINO, 27 GIU – Stellantis ha annunciato il lancio di Free2move Charge, un ecosistema a 360 gradi per la gestione della ricarica e dell’energia che soddisfi tutte le necessità dei clienti di veicoli elettrici, dovunque e in qualsiasi momento. Gestito dalla nuova Stellantis Charging & Energy Business Unit, Free2move Charge soddisfa le necessità dei clienti di veicoli elettrici a casa, al lavoro e in viaggio.
    “Con l’accelerare dell’uso dei veicoli elettrici, i nostri clienti ci richiedono di essere molto di più di semplici provider di mobilità – afferma Ricardo Stamatti, vicepresidente senior di Stellantis Charging & Energy Business Unit -. Stiamo compiendo un importante passo in avanti attraverso la definizione di una business unit dedicata che supporterà la nostra ambiziosa strategia di elettrificazione e agirà come naturale estensione dei nostri brand iconici. Free2move Charge è la prima implementazione di questo approccio”.
    Si tratta di uno strumento chiave per raggiungere gli obiettivi del piano strategico di Stellantis Dare Forward 2030, incluso il raggiungimento del 100% del mix di vendite di veicoli a batteria elettrica (Bev) in Europa, e il 50% di autovetture e veicoli commerciali leggeri Bev negli Stati Uniti entro il 2030.
    Free2move Charge sfrutterà la potenza di Stellantis Energy Cloud, integrandosi in maniera intuitiva con le app ufficiali dei brand coinvolti e con la piattaforma Stla SmartCockpit, che verrà lanciata nel 2024.
    Saranno tre i pilastri. Free2move Charge Home offre ai clienti privati il supporto per installazione, finanziamento e garanzia dei sistemi di ricarica domestici, oltre ad altri hardware e servizi legati all’energia. Free2move Charge Business si propone come piattaforma one-stop-shop grazie a un’offerta completa di servizi di ricarica ed energetici. Free2move Charge Go garantisce sempre e dovunque accesso alla più ampia rete esistente di punti pubblici di ricarica grazie a diversi partner in Nord America, Europa e altre regioni, che verranno annunciati presto. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source