Tesla: richiama 200.000 auto in Cina, problemi al bagagliaio

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA-AFP) – ROMA, 31 DIC – Tesla sta richiamando quasi 200.000 veicoli in Cina per problemi con il bagagliaio e il cofano anteriore. La notizia è arrivata a poche ore da quella del tutti simile diffusa negli Stati Uniti, dove la creatura di Elon Musk ha richiamato mezzo milione di auto per lo stesso problema.
    Tesla e Musk sono estremamente popolari in Cina, anche se la reputazione dell’azienda ha subito un duro colpo quest’anno a seguito di una serie di incidenti, scandali e problemi di sicurezza dei dati. L’amministrazione statale cinese per la regolamentazione del mercato ha sottolineato che i difetti potrebbero influenzare le telecamere di backup dei veicoli o causare l’apertura improvvisa dei cofani durante la guida. La mossa riguarda tre lotti di auto prodotte tra il 2015 e il 2020.
    La società ha assicurato che ispezionerà le auto gratuitamente e risolverà i problemi. (ANSA-AFP).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source