27ff7ab9c062ce3034b1624645ac8273

Turismo: alla Bit vacanze da sogno non lontano da casa

Economia
Pubblicità
Pubblicità

27ff7ab9c062ce3034b1624645ac8273

(di Mauro Cortesi) (ANSA) – MILANO, 28 APR – Per le vacanze 2021 si guarda a restare in Italia e a cercarsi delle proposte, magari molto originali, ma non molto lontano da casa. La Bit, Borsa internazionale del turismo quest’anno in versione digital in programma dal 9 al 14 maggio, arriva quindi come una ideale vetrina per aiutare gli italiani a tornare a viaggiare in modo diverso dove ampi orizzonti e grandi spazi per vacanze all’aria aperta sono una delle esigenze principali del Travel post-Covid.
    Ad esempio, dormire in un faro come quelli dei film, oggi è possibile grazie alle numerose dismissioni ai privati da parte del Demanio. Dopo la pausa pandemica, i Rifugi di Lombardia tornano a riproporre l’esperienza di Girarifugi &. Il Piemonte ha confermato i voucher che prevedono la possibilità di triplicare il soggiorno, acquistando la prima notte e ha anche avviato l’iniziativa “Holiday Working, un invito “Venite a lavorare qui”. In Liguria si guarda oltre il mare per proporre esperienze nuove e originali in chiave open-air. Tutta da riscoprire l’Alta Via dei Monti Liguri, un sistema di itinerari green (la rete completa è pari a ben 440 km!). L’Abruzzo punta su un modello di accoglienza alternativo con la rete ‘Abruzzo bike friendly’, con la Bike to coast, la ciclovia di oltre 100 km, con cui ha vinto l’Oscar del cicloturismo. Per una vacanza ‘una volta nella vita’ c’è Punta Tragara a Capri dove si può soggiornare in una spettacolare villa progettata da Le Corbusier. Un’esperienza per “vivere come una volta” è dormire in un trullo in Puglia o in uno dei boutique hotel ricavati nei Sassi di Matera. Anche la Sicilia ha avviato la promozione 1 notte gratis, ogni 3 notti confermate e per gli amanti del turismo enogastronomico, c’è da provare una delle 13 strade del vino e dei sapori. (ANSA).
   



Go to Source