Ucraina: intesa One Works e città Mykolaiv per ricostruzione

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 16 DIC – Un protocollo d’intesa per definire, con un approccio partecipato tra istituzioni e popolazione, le linee guida del masterplan di ricostruzione di Mykolaiv, una delle città più importanti dell’Ucraina. È l’accordo firmato a Milano, nell’headquarter di One Works, tra la società globale di architettura e ingegneria – che si è impegnata pro bono allo sviluppo della prima fase – e il vicesindaco Vitali Lukov, in rappresentanza della città.
    Ad aprile 2022 il governo ucraino ha elaborato una bozza di raccomandazioni per guidare i piani di ricostruzione delle città e delle infrastrutture compromesse dal conflitto, e ha chiesto il sostegno dell’UNECE (United Nations Economic Commission for Europe). Quest’ultimo ha avviato il progetto “#UN4” e istituito una Task Force composta da oltre 16 agenzie Onu. Per coinvolgere competenze specifiche e professionali, Unece ha trovato il sostegno della Norman Foster Foundation, che ha avviato uno studio concentrandosi sulla città ucraina di Kharkiv.
    Sulla scia di questa prima esperienza, Unece ha dato ulteriore sviluppo al progetto, favorendo l’incontro tra le istituzioni di Mykolaiv e l’italiana One Works per la definizione delle guidelines del masterplan di ricostruzione e rigenerazione urbana della città, importante centro industriale e commerciale collegato con il Mar Nero e pesantemente colpita.
    “La priorità è porre fine alla guerra, e guardare avanti ci farà trovare pronti e rapidi per la ricostruzione”, ha affermato il vicesindaco di Mykolaiv, Vitaly Lukov. Per One Works, il coinvolgimento nel progetto rappresenta “un onore e una grande responsabilità, che abbiamo immediatamente accolto per poter sostenere i cittadini di Mykolaiv e il governo ucraino”, ha detto il Founder e Managing Partner, Giulio De Carli.
    Cinque i macro-ambiti tematici che costituiscono le basi di analisi e di individuazione delle strategie che guideranno i nuovo masterplan urbano: trasporti e infrastrutture di collegamento, sistema del verde e delle acque, social housing, sviluppo industriale/produttivo. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source