Ue-20, salgono i prezzi delle case, ma -0,9% sul trimestre

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – BRUXELLES, 05 LUG – Nel primo trimestre del 2023 i prezzi delle case sono aumentati dello 0,4% nell’Eurozona e dello 0,8% nei ventisette Paesi dell’Ue, rispetto ai primi tre mesi del 2022.
    Nell’ultimo trimestre dell’anno precedente i prezzi erano aumentati rispettivamente del 3 e del 3,6% su base annua.
    Rispetto al quarto trimestre del 2022, nei primi tre mesi del 2023 i prezzi delle abitazioni sono invece diminuiti dello 0,9% nell’area euro e dello 0,7% nell’Ue. Lo riferisce Eurostat.
    Tra i Paesi per i quali sono disponibili dati, “sei hanno registrato un calo annuo dei prezzi delle abitazioni nel primo trimestre del 2023”, evidenzia l’istituto europeo di statistica.
    Gli aumenti più elevati sono stati registrati in Croazia (+14%), Lituania (+13,1%) e Bulgaria (+9,5%). In Italia è stata osservato una crescita dell’1,1%. I prezzi sono invece diminuiti in Svezia (-6,9%), Germania (-6,8%), Danimarca (-6,2%), Finlandia (-5,1%), Lussemburgo (-1,5%) e Paesi Bassi (-0,1%).
    (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source