Unicredit: con incubatore G-Factor a sostegno pmi e start up

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 22 FEB – UniCredit e G-Factor uniscono le forze a sostegno di start up e pmi.
    Il gruppo bancario e l’incubatore della Fondazione Golinelli hanno infatti siglato un accordo per facilitare l’accesso al credito e garantire supporto alla neo-imprenditoria innovativa.
    “Per UniCredit – sottolinea Niccolò Ubertalli, responsabile Unicredit Italia – l’innovazione è centrale perché costituisce una leva di sviluppo dell’economia del territorio. Le startup e pmi innovative sono ben 16.000, con una crescita vicina al 25% rispetto all’anno precedente. Come Unicredit serviamo già il 18% di questo mercato e siamo pronti – aggiunge Ubertalli – a supportare ancora di più i protagonisti dell’ecosistema dell’innovazione italiano non solo dal punto di vista finanziario, ma promuovendo collaborazioni tra nuovi comparti produttivi e intercettando traiettorie di business in ottica di sostenibilità”.
    UniCredit si è peraltro impegnata a favorire l’ingresso delle start up e pmi innovative che rientrano nella Community G-Factor, in Start Lab, la piattaforma di business e innovazione dell’istituto dedicato a start up e pmi italiane ‘tech’ ad alto potenziale. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source