Vola l’utile di Cementir nel semestre, +35,6% a 90 milioni

Pubblicità
Pubblicità

Primo semestre in forte crescita per Cementir Holding, gruppo Caltagirone, che registra un utile netto di gruppo a 90,3 milioni, +35,6% rispetto al primo semestre 2022. L’utile netto di gruppo ‘non-Gaap’ è pari a 109,8 milioni, +78,9%.
    I ricavi salgono dell’1,1% a 840,7 milioni (+5,1% per i ricavi non-Gaap a 868,2 milioni). Il margine operativo lordo migliora del 39,5% a 200,5 milioni (+40,9% il margine operativo lordo non-Gaap 202,4 milioni): un progresso, spiega la società, “a seguito dei migliori risultati realizzati in tutte le aree geografiche ad eccezione degli Stati Uniti”. Sulla scorta dei risultati del semestre in crescita la guidance 2023 sul margine operativo lordo è stata rivista al rialzo di oltre il 7% “Il primo semestre 2023 – commenta il presidente e a.d.
    Francesco Caltagirone Jr – si è chiuso con risultati incoraggianti, con una crescita significativa del margine operativo lordo, del risultato operativo e dell’utile netto, grazie ad un’attenta gestione della redditività, che ha compensato la riduzione generalizzata dei volumi di vendita”.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source