Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Il governo dei Prof amministra i soldi in maniera un pò bizzarra. I tecnici hanno preso 3,9 miliardi di euro per pagare il salvataggio di Monte dei Paschi così ora non ha 3 milioni per comprare un arcipelago in Sardegna che fa parte del territorio nazionale. Una società milanese, attuale proprietaria dell’isola di Budelli, è fallita, e di conseguenza ha deciso di cederla per pagare i creditori. Insomma l’isola andrà all’asta. Insomma l’Italia rischia di perdere un pezzettino del suo patrimonio naturale. In qualunque Stato democratico, il governo, per una cifra irrisoria come 3,5 milioni di euro avrebbe messo mano al portafoglio per acquistare un bene territoriale come questo. Invece il ministro dell’ambiente Corrado Clini prende tempo e non sa cosa fare: “Non possiamo permettere che una ricchezza paesaggistica di valore inestimabile come l’isola di Budelli possa essere ceduta al miglior offerente e ci impegneremo a trovare una soluzione al più presto, attingendo alle migliori idee e iniziative pubbliche e private”. Intanto il tempo passa e l’isola rischia di essere ceduta ancora una volta ai privati. L’immobilismo dei tecnici ha fatto infuriare anche il presidente della regione Sardegna, Cappellacci che ha chiesto allo Stato e al governo di darsi da fare per salvare qualcosa che ci appartiene. Ma i Prof sono troppo impegnati a pensare al salvataggio di Mps. 


pubblicato da Libero Quotidiano

Budelli, il governo aspetta ancora intanto l'isola va all'asta i Prof hanno i soldi solo per Mps

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi