Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Lina Sinha, ex preside della prestigiosa International Montessori School di Manhattan è stata condannata a una pena fino a 7 anni di carcere per aver avuto una relazione con un suo studente. Il rapporto risale al 1995, quando la donna, ora 46enne, era direttrice dell’istituto e il ragazzino aveva 13 anni. 

La vicenda – La storia sarebbe cominciata quando la Sinha ha baciato il ragazzo per consolarlo dopo una sconfitta ad una competizione accademica. Da quel giorno, la relazione si fa sempre più intima e quando lo studente compie 15 anni, iniziano anche i rapporti completi. Per consumare i loro attimi di passione, i due amanti si incontravano in aula oppure sui forgoni della scuola. La relazione sarebbe andata avanti per 9 anni, fino al 2004, quando il giovane, ormai 22enne ha deciso di troncare la relazione con la donna. Dopo la rottura, Lina ha iniziato a perseguitarlo con false denunce di aggressione e stupro ed è stato proprio dopo l’ennesima accusa, che il ragazzo ha deciso di farsi avanti e raccontare gli abusi subiti. 

 

 


pubblicato da Libero Quotidiano

Ex preside condannata per abusi: 9 anni di sesso con un 13enne

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi