Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

La soubrette non molla l’osso: Flavia Vento ha deciso che per lei è il momento di entrare in politica e non si lascia scoraggiare da niente. Ora lancia il suo movimento, Il Vento del Cambiamento, e convoca i suoi fan (ribattezzati su Twitter “le zucchette”) al primo appuntamento pubblico: la raccolta firme per la lista a Piazza del Popolo, Roma. Flavia cancella con un colpo di spugna non solo il deludente esordio nella vita pubblica di ormai dieci anni fa (quando si barcamenò tra la Margherita di Francesco Rutelli e il Nuovo Partito Liberale), ma soprattutto la maleducazione di Beppe Grillo. L’ex concorrente dell’Isola dei Famosi aveva cominciato, sempre tramite cinguettii, uno strenuo corteggiamento al leader del Movimento 5 stelle senza mai ricevere risposta. Fino a quando, anzi, lo stesso Grillo non ha deciso di “tapparle la bocca” bloccandola su Twitter. Il programma del Vento del Cambiamento? Animalismo innanzitutto: “Libererò tutti gli animali dagli zoo” ha promesso in diretta radio con Platinette. “Voglio vedere le tigri del Bioparco di Roma libere in Africa” ha twittato, prima che un suo seguace le facesse notare che l’habitat naturale dei terribili felini è in Asia. Ma non solo questo, la soubrette per il Paese promette di più: “Ospedali senza più file, tutto che funziona”.


pubblicato da Libero Quotidiano

Flavia Vento lancia il suo movimento: "Mai più zoo, ospedali efficienti"

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi