Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

La polizia pensa di rilanciare la sua immagine puntando sui plastici di Bruno Vespa. In particolare quello di Avetrana, dove il 26 agosto 2010 venne uccisa la quindicenne Sarah Scazzi. Nel calendario ufficiale dove i dodici mesi sono illustrati con gli “amici” della Polizia, maggio è rappresentato da Bruno Vespa. E la foto scelta è quella del conduttore con addosso la tuta della scientifica che supportato da veri poliziotti “indaga” all’interno della villetta di Avetrana riprodotta in scala:   uno degli innumerevoli plastici con cui a Porta a Porta vengono commentate le notizie di cronaca nera. C’è da chiedersi cosa ci sia di così esaltante nei plastici di Vespa. Chissà forse la Polizia avrebbe potuto affidare a qualcun’altro o a qualcos’altro la sua promozione…

La casa del delitto di Vespa rappresenta il mese di maggio. Maria Grazia Cucinotta fermata ad un posto di blocco illustra novembre, a Lino Banfi nella parte del commissario incazzéto luglio, passando per la “banda” Bonolis-Laurenti in fuga col malloppo dicembre ei tiratori scelti Yuri Chechi e Luca Zingaretti ottobre.


pubblicato da Libero Quotidiano

Plastico di Avetrana sul calendario la Polizia

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi