Afghanistan, attentato Kabul ai funerali della madre del portavoce talebano: diverse vittime

Pubblicità
Pubblicità

Una bomba è esplosa in un’area affollata vicino alla moschea Eid Gah di Kabul durante la cerimonia funebre per la madre del portavoce del ministero dell’Informazione, Zabihullah Mujahid, morta qualche giorno fa. Il funzionario ha confermato l’attacco su Twitter. Confermati due morti. Secondo i media locali le vittime sarebbero molte di più.

Quattro persone ferite sono state trasportate all’ospedale di Emergency. Lo twitta l’associazione.

I combattenti talebani non sono stati feriti nell’attacco, ha detto il portavoce Bilal Karimi all’Associated Press. Le vittime erano civili fuori dal cancello della moschea. Non è stata fornito una cifra per il numero di morti. Karimi ha detto che sono in corso le indagini.

“Ho sentito il rumore di un’esplosione vicino alla moschea di Eid Gah, seguita da colpi di pistola”, ha detto Abdullah, un negoziante nelle vicinanze, all’agenzia di stampa Afp, aggiungendo che i talebani hanno bloccato la strada poco prima dell’attacco.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source