Afroamericano ucciso, secondo giorno di proteste a Minneapolis: negoziante uccide un uomo

La Republica News

Un uomo è stato ucciso a Minneapolis, Minnesota (Stati Uniti), nella seconda giornata di manifestazioni e violenze per George Floyd, l’afroamericano 46enne morto lunedì 26 maggio, dopo che un poliziotto bianco gli ha premuto con violenza il ginocchio sul collo. È stato trovato a terra ferito da colpi d’arma da fuoco e portato in ospedale dove è morto più tardi. La pista degli inquirenti è che sia stato ucciso dal proprietario di un negozio di pegni che lo aveva scambiato per un saccheggiatore. Un sospettato è stato fermato, ma l’inchiesta è ancora aperta.La violenza per le stradeLa maggior parte dei manifestanti si è radunata davanti al commissariato di polizia di cui fanno parte i quattro poliziotti licenziati e accusati di aver ucciso Floyd. Altri si sono appostati davanti all’abitazione del poliziotto che ha soffocato Floyd premendogli il collo con il ginocchio, altri ancora davanti l’abitazione di Mike Freeman, il procuratore della Contea di Hennepin. Le proteste sono ben presto diventate violente con lanci di sassi e bottiglie. Col buio sono iniziati anche i saccheggi e i roghi. La polizia ha risposto con l’uso di lacrimogeni autorizzato dal capo Medaria Arradondo. Sono impegnato, ha detto alla stazione televisiva Fox 9, a proteggere i diritti dei manifestanti pacifici, ma ci sono gruppi che hanno commesso atti criminali.Housing complex construction site on 29th/26th is on the verge of collapse. Heat is so intense you can feel blocks away. pic.twitter.com/sXbmQyzHCz— Liz Sawyer (@ByLizSawyer) May 28, 2020Il governatore Tim Walz l’ha definita una “situazione estremamente pericolosa” e ha esortato i residenti a lasciare la zona. Il sindaco Jacob Frey ha invitato i residenti a mantenere la calma: “Imploro la nostra città, la nostra comunità, imploro ognuno di noi a mantenere la pace. Onoriamo la memoria di George Floyd”.The situation near Lake Street and Hiawatha in Minneapolis has evolved into an extremely dangerous situation. For everyone’s safety, please leave the area and allow firefighters and paramedics to get to the scene.— Governor Tim Walz (@GovTimWalz) May 28, 2020Minneapolis, poliziotto immobilizza col ginocchio un afroamericano fino a togliergli il respiroin riproduzione….Condividi  

Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi