Alcol, sesso e solitudine: il libro che imbarazza i potenti inglesi

La Republica News

LONDRA – Alcol, sesso, solitudini. È il libro che fa tremare Westminster e l’establishment conservatore a Londra. Lo ha scritto Sasha Swire, moglie dell’ex parlamentare tory Sir Hugo Swire, e ha già messo in imbarazzo i più potenti: da Boris Johnson e sua fidanzata Carrie Symonds fino a un predecessore dell’attuale premier, quel David Cameron che esce con la reputazione a pezzi dalle pagine di “Diary of an MP’s Wife: Inside and Outside Power”, ossia “diario di una moglie di un deputato britannico: dentro e fuori il potere”, in questi giorni serializzato dal quotidiano Times. Il problema per Cameron è che nel libro viene fuori non solo come un uomo che abuserebbe di alcol nei momenti difficili, ma anche schiavo di irresistibili istinti sessuali. Il weekend dopo la sconfitta del referendum sulla Brexit il 23 giugno 2016, per esempio, nella tenuta dell’Oxfordshire dove era stata invitata anche lei, Swire racconta come l’allora premier britannico (che aveva fatto strenua campagna per la permanenza in Ue) avrebbe bevuto diverse bottiglie di vino per dimenticare la disfatta referendaria, insieme a un gran numero di sigari. 


Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi