Almanacco di oggi, sabato 22 luglio: il trattino che mandava a picco il razzo Usa e l’Urss che spediva un siriano nello spazio

Pubblicità
Pubblicità

Accadde oggi

Houston, missione fallita. Il 22 luglio 1962, da Cape Canaveral, fu lanciata la sonda Mariner 1. Obiettivo: il pianeta Venere. A bordo non c’era nessuno, per fortuna. Il razzo iniziò subito a comportarsi in modo strano, andando fuori rotta e ignorando i comandi da terra. Dopo pochi minuti, per evitare che precipitasse su qualche zona abitata, fu inviato l’ordine di autodistruzione, eseguito. A causare il problema, un errore minuscolo nella programmazione dei sistemi di controllo (era stato ignorato un trattino in un’equazione). Lo scrittore Arthur C. Clarke, nel suo libro The Promise of Space, lo battezzò “il trattino più costoso della storia”: la missione era costata 18,5 milioni di dollari. Decisamente meglio andò la missione Soyuz TM-3, la terza spedizione sovietica con equipaggio a visitare la stazione spaziale Mir. Partì dal cosmodromo di Baikonur il 22 luglio 1987 con tre astronauti a bordo, tra i quali Muhammed Faris, il primo (e a oggi unico) siriano nello spazio. (luigi gaetani)

Nati del giorno

– Salvator Rosa, 22 luglio 1615, pittore, incisore e poeta 

– Gorni Kramer, 22 luglio 1913, direttore d’orchestra, compositore e arrangiatore

– Ferruccio Amendola, 22 luglio 1930, attore e doppiatore 

– Oscar de la Renta, 22 luglio 1932, stilista dominicano 

– Maurizio Seymandi, 22 luglio 1937, conduttore e autore televisivo, paroliere

– Terence Stamp, 22 luglio 1938, attore e doppiatore britannico 

– Valerio Bianchini, 22 luglio 1943, allenatore di basket

– Danny Glover, 22 luglio 1946, attore e attivista statunitense 

– Al Di Meola, 22 luglio 1954, chitarrista statunitense

– Filippo Ceccarelli, 22 luglio 1955, giornalista e scrittore 

– Willem Dafoe, 22 luglio 1955, attore e doppiatore statunitense 

– Massimo Carlotto, 22 luglio 1956, scrittore, drammaturgo e giornalista 

– Nicola Gratteri, 22 luglio 1958, magistrato e saggista 

– Emilio Butragueño, 22 luglio 1963, dirigente sportivo ed ex calciatore spagnolo

– Giuseppe Battiston, 22 luglio 1968, attore 

– Claudio Santamaria, 22 luglio 1974, attore e doppiatore 

– Selena Gomez, 22 luglio 1992, cantante, attrice e imprenditrice statunitense 

Morti del giorno

– John Dillinger, 22 lulio 1934, criminale statunitense 

– Antonio Banfi, 22 luglio 1957, filosofo, politico, critico letterario e traduttore

– Giovannino Guareschi, 22 1968, scrittore, giornalista, umorista e caricaturista 

– Indro Montanelli, 22 luglio 2001, giornalista, saggista e scrittore 

Santo del giorno

Santa Maria Maddalena. Viene considerata tra le più importanti seguaci e discepole di Gesù. Secondo la tradizione, fu una delle poche persone che poté assistere alla crocifissione di Cristo e fu anche la prima testimone e prima annunciatrice della sua resurrezione.
 

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *