Annega a 6 anni al campo estivo durante i giochi in mare: la tragedia in spiaggia a Margherita di Savoia

Pubblicità
Pubblicità

Un bambino di sei anni è morto annegato questa mattina nelle acque antistanti il lido ‘Paradiso dei giovani’ Margherita di Savoia, nel nord Barese.

Il piccolo, che era nato a Cerignola e viveva a Canosa di Puglia con la sua famiglia di origini romene, secondo quanto si apprende da fonti dei soccorritori, era impegnato in un campo estivo e stava facendo giochi in mare quando sarebbe annegato. Per lui sono stati inutili i soccorsi prestati dal personale del 118 che ne ha solo constatato il decesso.

Il prossimo 21 luglio avrebbe compiuto 7 anni. Il bambino era iscritto a un campo estivo parrocchiale e anche questa mattina era impegnato con i compagni e i responsabili nelle consuete attività all’aperto. Insieme con il 118, che ha attivato anche l’elisoccorso, sono intervenuti i carabinieri e il pm di turno della Procura di Foggia, ai quali ora spetta il compito di ricostruire quanto accaduto e segnalare eventuali profili penali della vicenda.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *