Arabia Saudita bomba al cimitero di Gedda diversi feriti. Il console francese probabile obiettivo

Arabia Saudita, bomba al cimitero di Gedda: diversi feriti. Il console francese probabile obiettivo

La Republica News
Pubblicità

Una granata è esplosa al cimitero per non musulmani a Gedda, in Arabia Saudita, durante una cerimonia per il Remembrance Day che ricorda la fine della Prima Guerra Mondiale. Diverse persone sono rimaste ferite, ma sarebbe stato il console francese Mostafa Mihraje l’obiettivo dell’attentato, tra gli ospiti alla cerimonia insieme ad altri diplomatci.Un uomo, affermano le fonti di stampa saudite, ha lanciato la granata nel cimitero mentre si svolgeva la cerimonia. Non sono per ora noti ulteriori dettagli. Il consolato americano a Gedda ha invitato i concittadini residenti nella città saudita a evitare la zona. 
La Francia ha “condannato fermamente” l’attacco “codardo e ingiustificabile” ha fatto sapere il ministero degli Esteri di Parigi. Oltre al console francese, che sarebbe stato il principale bersaglio dell’attentato di oggi durante la cerimonia dell’armistizio dell’11 novembre al cimitero non musulmano di Gedda, erano presenti “diversi diplomatici europei”, stando a quanto riportano fonti diplomatiche francesi. Anche il console italiano, Stefano Stucci, era presente: secondo fonti della Farnesina il diplomatico è rimasto illeso. 
Argomenti



Go to Source