Arisa vince a “Ballando con le stelle”. Polemico Morgan: “Lucarelli e Mariotto inadatti”

Pubblicità
Pubblicità

Arisa e Vito Coppola sono la coppia vincitrice dell’edizione 2021 di Ballando con le stelle. Secondi classificati, Bianca Gascoigne e Simone Di Pasquale. Dopo la semifinale che l’ha vista superare Morgan, polemico con i giudici Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto che non lo hanno votato, la cantante di Semplicità trionfa dunque nella sedicesima edizione del programma del sabato sera di Rai1, condotta da Milly Carlucci e Paolo Belli.  

Decisivo, anche nella finale, il voto del pubblico attraverso i social, che ha premiato la coppia di Arisa 52 per cento contro 48, esattamente come nel caso della semifinale contro Morgan. “È vero?” ha chiesto la cantante a Milly Carlucci dopo la proclamazione. “Io non me l’aspettavo assolutamente, dal primo giorno che sono entrata qui dentro, come non se lo aspettava nessuno della mia famiglia. Grazie, infinite, per avermi fatto arrivare fino a questo punto, e grazie a Vito Coppola che anche con metodi diciamo poco ortodossi mi ha trascinato fino a qui. Grazie a tutte le persone che ho incontrato in questo posto incredibile, grazie ai giudici e grazie alle maestranze della Rai e a te Milly”. Per la finale Arisa e Vito Coppola hanno ballato un valzer sulle note di “La casa dell’amore possibile”, uno dei brani dal repertorio di Arisa. Molto polemico Morgan in un post affidato a Instagram subito dopo la fine della trasmissione che lo ha visto qualificarsi al terzo posto: “Personaggi come Lucarelli e Mariotto a mio parere occupano impropriamente un posto di lavoro prestigioso ed esclusivo sia in termini di retribuzione che di visibilità e ‘potere'”.

Quindi Morgan conclude così: “Facciano poco i prepotenti e dimostrino che valgono perché fuori c’è un sacco di gente molto in gamba che meriterebbe di stare su quelle sedie al loro posto”. Polemiche extra “Ballando” invece da Arisa, che interrogata sul prossimo Festival di Sanremo nel corso della trasmissione ha parlato della sua esclusione dalla lista dei Big in gara all’Ariston: “Anche quest’anno avrei voluto partecipare a Sanremo, purtroppo però la mia canzone non è passata, capita. Di Festival ne ho fatti otto, forse quest’anno hanno detto ‘pausa’”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source