Astrazeneca chiede ok Fda su terapia per prevenire Covid

Pubblicità
Pubblicità

La casa farmaceutica AstraZeneca ha chiesto alla Food and drug administration Usa di approvare con autorizzazione di emergenza quello che potrebbe rivelarsi il primo trattamento a base di anticorpi per prevenire il Covid sintomatico in persone immuno-compromesse, o che non possono fare il vaccino per motivi di salute.

Covid, sono allergico e nessuno mi vaccina

La terapia – in sigla AZD7442 – sarebbe appunto la prima combinazione anticorpale ad azione prolungata, diretta a fasce specifiche di popolazione, offrendo un’alternativa all’immunizzazione per chi non risponde adeguatamente ai vaccini.

Fauci sulla pillola anti Covid Merck: “Dati impressionanti, ma la cosa migliore resta non contagiarsi”

Secondo i dati anticipati dall’azienda, il prodotto ha mostrato nei test su circa 5.200 volontari di ridurre il rischio di manifestare il Covid-19 in maniera sintomatica del 77%. Tre quarti dei soggetti su cui è stato sperimentato soffrivano di malattie croniche. Il trattamento si somministra con due iniezioni.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source