Site icon Notizie italiane in tempo reale!

Atletica, Marcell Jacobs fa la storia: un italiano in finale nei 100 metri

Marcell Jacobs corre nella Storia. Per la prima volta l’Italia ha un atleta nella finale dei cento metri alle Olimpiadi. Jacobs è stato semplicemente strepitoso: in semifinale ha corso in 9.84, stabilendo il record europeo e abbassando di dieci centesimi il primato italiano che aveva stabilito ieri nelle batterie. E’ arrivato terzo, dietro al cinese Bingtian e allo statunitense Baker, entrambi col tempo di 9.83. Un solo centesimo li separa da Jacobs, che adesso ci crede. Niente da fare, invece, per Filippo Tortu, 19° in 10.16

Prova a prendermi, Jacobs fa il record italiano sui 100 e anche Tortu vuole la finale

Jacobs ha toccato un picco di velocità di 42,7 km all’ora, è l’italiano più veloce di sempre. Mai nessun connazionale come questo ragazzo nato a El Paso in Texas ma cresciuto a Desenzano del Garda. L’ultimo a raggiungere una semifinale olimpica nei 100 metri era stato Stefano Tilli a Los Angeles nel 1984.

Ora tutti gli occhi puntati sull’Olympic Stadium di Tokyo. Alle 14.50 (ora italiana) c’è la finale della gara più attesa. E in pista, stavolta, c’è anche l’Italia.

Questa la lista di partenza: Su Bingtian (Cina – 9.83), Ronnie Baker (Usa – 9.83), Marcell Jacobs (Italia – 9.84), Akani Simbine (Sudafrica – 9.90), Fred Kerley (Usa – 9.96), Zharnel Hugues (Gran Bretagna – 9.98), Andre de Grasse (Canada – 9.98), Enoch Adegoke (Nigeria – 10.00)



Go to Source

Exit mobile version