Australian Open, Berrettini e Sonego al terzo turno. Avanti anche Camila Giorgi

Pubblicità
Pubblicità

Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego staccano il biglietto per il terzo turno degli Australian Open, primo Slam della stagione in corso sui campi in cemente del Malbourne Park. Anche questa volta il 25enne romano lascia un set all’avversario – lo statunitense Stefan Kozlov numero 169 del mondo – ma alla fine la spunta 6-1 4-6 6-4 6-1. Prossimo turno molto più impegnativo per il numero 7 del mondo, che se la vedrà con il 18enne spagnolo Carlos Alcaraz, numero 31 del ranking e del seeding, che ha vinto al tie-break del set decisivo l’unico precedente andato in scena nei quarti sul veloce indoor di Vienna lo scorso anno.

Sinner e il coach invisibile: “Non vi dirò chi è”

Sono serviti quattro set anche a Lorenzo Sonego per sbarazzarsi del tedesco Oscar Otte, numero 96 Atp. Il 26enne torinese, 26 del ranking, ha perso il primo set (6-2) ma si è subito ripreso pareggiando i conti (6-2), nel terzo parziale ha centrato il break decisivo al nono gioco (6-3) e nel quarto ha avuto vita facile chiudendo con un facile 6-1. Prossimo avversario il serbo Miomir Kecmanovic, n.77 del ranking.

Nel tabellone femminile conquista il pass per il terzo turno Camila Giorgi. La 30enne di Macerata ha battuto al secondo turno la ceca Tereza Martincova per 6-2 7-6 e affronterà la numero uno del mondo Ashleigh Barty che ha lasciato appena due giochi (6-1 6-1) a Lucia Bronzetti.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source