Autista dell’Atac guida il bus a occhi chiusi nel traffico: paura a bordo. Dubbi sul suo stato fisico

Pubblicità
Pubblicità


Durante il percorso della linea 435 verso piazzale Ionio, un autista dell’Atac è stato sorpreso con le palpebre abbassate e le mani sullo sterzo del bus. Un video postato sulla pagina Instagram “Welcome to favelas” mostra chiaramente l’autista che sembra quasi dormire mentre il mezzo pubblico si muove nel traffico. La sua testa ciondola e si abbassa, ma cerca di rimanere sveglio scuotendosi. Tuttavia, gli occhi continuano a chiudersi, creando un serio pericolo per i passeggeri a bordo. Al momento, i motivi di questa condotta dell’autista mentre ha la responsabilità della vita di molti passeggeri non sono noti. Non è chiaro se si trovasse in uno stato alterato o se sia stato colto da un improvviso malore o colpo di sonno. I passeggeri, preoccupati, hanno documentato l’evento filmando la scena con i loro smartphone e, alla prima fermata utile, sono scesi in massa per evitare ulteriori rischi. Dopo la diffusione del video sui social network, alcuni utenti hanno criticato chi ha preferito filmare anziché chiamare immediatamente i soccorsi. Questo episodio solleva gravi dubbi sulla sicurezza dei mezzi pubblici e sulla responsabilità degli autisti. Non è la prima volta che coinvolge i dipendenti dell’Atac e, pertanto, è essenziale adottare misure per prevenire simili incidenti in futuro.

video welcometofavelas

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *