Bambina di 5 anni muore travolta da porta da calcio in Abruzzo

Pubblicità
Pubblicità

Tragedia a rocca di Botte, nell’Aquilano, dove una bambina di 5 anni è morta dopo essere stata travolta da una porta da calcio in prossimità di un campo sportivo nella zona di Camerata. Secondo una prima ricostruzione dell’infortunio la piccola, originaria di Acilia, un quartiere di Roma, si trovava con i genitori in un terreno incolto sulla cui proprietà sono in corso ancora accertamenti oltre a quelli sulla presenza o meno di cartelli di avviso.

La dinamica dell’incidente è ancora da chiarire. A quanto pare la piccola era arrivata nel piccolo comune (850 abitanti circa) per fare visita ai parenti. Nonostante il tempestivo arrivo sul posto del personale medico del 118 in elicottero decollato dal piccolo scalo dell’Aquila, per la bambina non c’è stato nulla da fare.

Sul posto dopo poco sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo (L’Aquila). La salma è stata messa a disposizione della Procura della Repubblica di Avezzano.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source