Basket, Italia nei quarti contro la Francia. Sacchetti: “Possiamo farcela”

Pubblicità
Pubblicità

L’Italia del basket pesca la Francia nell’urna per i quarti di finale del torneo olimpico ed evita l’Everest degli Usa e la Slovenia di Luka Doncic. La partita tra gli azzurri e i transalpini si giocherà martedì 3 agosto alle 10.20 ora italiana. La vincente di questa sfida affronterà in semifinale chi prevarrà tra Germania (già battuta da Italbasket nel girone) e la Slovenia di Luka Doncic, in una parte di tabellone tutta Europea. Dall’altra parte si sfideranno la Spagna di Sergio Scariolo e gli Usa da una parte e Australia e Argentina dall’altra. “Ci capita la Francia, dovremo fare una prestazione sopra le righe ma i ragazzi hanno dimostrato di saperlo fare – ha commentato il ct azzurroe Meo Sacchetti -. Per me gli Usa sono i migliori ma i transalpini li hanno battuti”. “Siamo alle Olimpiadi, siamo tra le prime otto al mondo e chiunque fosse capitato sapevamo che sarebbe stato fortissimo – le parole del capitano Nicolò Melli – Noi abbiamo le nostre qualità e proveremo a usarle. In una partita secca tutto può succedere”.

Nella Francia cinque Nba

Lo scoglio per la squadra di Sacchetti, al di là del sospiro di sollievo per avere evitato gli statunitensi, è tutt’altro che facile. I Bleus hanno iniziato il loro percorso ai giochi battendo 83-76 l’ex- Dream Team e hanno concluso il girone a punteggio pieno liquidando tanti a pochi i cechi e la nazionale iraniana. Nelle loro fila militano cinque uomini Nba: Rudy Gobert, pivot degli Utah Jazz e difensore dell’anno 2021 in Nba, l’ala dei Clippers Nicolas Batum, Evan Fournier – mattatore della sfida con gli Usa – guardia dei Boston Celtics e le due guardie Frank Ntilikina (New York Knicks) e Timothè Luwawu-Cabarott dei Brooklyn Nets.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source