Berrettini salta la Coppa Davis: “L’ultimo annuncio che avrei voluto fare”

Pubblicità
Pubblicità

Matteo Berrettini non giocherà la Coppa Davis la prossima settimana. A tre giorni dal ritiro dalle Atp Finals per il problema agli addominali, il romano ha annunciato il suo forfait: “Quello che sto per scrivere è l’ultima cosa che avrei voluto comunicare per concludere la miglior stagione della mia carriera -scrive su Instagram-. È stato un anno fantastico, pieno di emozioni, vittorie, sconfitte dolorose e purtroppo infortuni. Proprio questi ultimi sono la ragione per la quale non potrò partecipare alla coppa Davis di quest’anno. È inutile dirvi quanto per me questi ultimi giorni siano stati dolorosi e deludenti, tra tutti gli scenari possibili questo sicuramente è quello più difficile da digerire. Mi fermo, si, ma solo per ripartire più forte e per regalare a me stesso e a tutti voi vittorie ed emozioni ancora più grandi. La nostra Squadra è una delle più forti mai schierate e sono sicuro che porterà molto in alto i colori della nostra bandiera”.

Applausi per Sinner, ora l’obiettivo è la Coppa Davis

“Il mio 2021 finisce con tanti rammarichi ma guardandomi indietro non posso che essere orgoglioso del cammino che ho fatto, quindi grazie a tutti Voi, al mio Team e alla mia Famiglia, per il supporto, il tifo e per le innumerevoli parole che avete speso per complimentarmi o come negli ultimi giorni, per tirarmi su”, conclude il numero 7 del mondo.

Sinner, il cuoricino a Berrettini e quell’amicizia che va oltre la rivalità

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source