Bill Cosby sarà scarcerato. La Corte suprema annulla la condanna per aggressione sessuale

Pubblicità
Pubblicità

Bill Cosby, condannato due anni fa per violenza sessuale, torna libero. La Corte suprema della Pennsylvania ha autorizzato la scarcerazione dell’attore, protagonista della serie televisiva I Robinson, annullando la sua precedente condanna, come riportano i media americani. 

Il comico ha scontato più di due anni in carcere vicino a Filadelfia dopo essere stato condannato ad una pena fra i tre e i 10 anni. Nel sentenziare il suo rilascio, la Corte ha stabilito che un accordo con un precedente pubblico ministero impedisce di far valere l’accusa secondo cui Cosby avrebbe drogato e molestato nel 2004 Andrea Constand, sua collaboratrice alla Temple University. La sentenza esclude qualsiasi nuovo processo nel caso, precisa il Philadelphia Inquirer. Cosby, che in passato era celebrato come “America’s Dad”, è stato accusato la prima volta alla fine del 2015, quindi condannato nel 2018 al suo secondo processo, dopo che un primo processo si era concluso con un nulla di fatto.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source