Billie Eilish: “Ho avuto il Covid, sono stata malissimo per due mesi. Senza vaccino sarei morta”

Pubblicità
Pubblicità

“Se non avessi fatto il vaccino contro il Covid sarei morta”, la cantante Billie Eilish ne è convinta e durante il programma radiofonico di Howard Stern ha raccontato cosa le è successo. La popstar ha preso il Covid in agosto. Ha detto che è stata male per due mesi e tuttora continua ad avere qualche effetto dalla malattia. “Voglio essere chiara: è per via del vaccino che sto bene. Penso che se non fossi stata vaccinata sarei morta perché era davvero un brutto caso. E quando dico che era brutto, voglio dire che mi sentivo orribilmente”. Poi il suo appello pro vax: “Il vaccino è incredibile e ha salvato anche mio fratello Finneas dal contagio, ha salvato i miei genitori e i miei amici che non se lo sono preso”, ha detto la popstar che il 18 dicembre compirà 20 anni.

Grammy 2022, pubblicate le nomination e Jon Batiste fa il record con 11

Eilish è stata di recente candidata in sette categorie ai Grammy 2022, incluso l’album dell’anno per Happier than ever e la canzone dell’anno per il brano con lo stesso titolo. La scorsa settimana ha presentato Saturday Night Live con la veterana dello show satirico Kate McKinnon.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source