Bimbo di 4 anni muore di peritonite il giorno dopo essere stato visitato e dimesso dal Policlinico: due medici indagati

Pubblicità
Pubblicità

Un bimbo di quattro anni è morto di peritonite nel novembre 2021 a Milano poche ore dopo essere stato visitato e dimesso dall’ospedale dal pronto soccorso del Policlinico. Sulla vicenda, di cui si è saputo solo oggi, la procura di Milano ha aperto un fascicolo d’indagine per responsabilità colposa per morte in ambito sanitario a carico di una specializzanda e del suo superiore di turno quella sera.

Da quanto appreso i genitori avevano portato in pronto soccorso intorno alle 23 il piccolo per dolori alla pancia e vomito. La giovane dottoressa dopo la visita lo avrebbe dimesso diagnosticando una gastroenterite e prescrivendo del paracetamolo. Il giorno successivo le condizioni del bambino si sono aggravate al punto che è stata chiamata l’ambulanza per il trasporto d’urgenza al pronto soccorso.

Poco dopo essere arrivato nella struttura medica il piccolo è morto poco dopo per una peritonite acuta con perforazione. Per accertare eventuali responsabilità il pm titolare dell’indagine del sesto dipartimento della procura ha disposto una consulenza tecnica per svolgere esami istologici e tossicologici sulla vittima e chiarire anche se sia stato rispettato o meno il protocollo medico durante la prima visita.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source