Black Friday, caccia alle offerte online e in 350mila negozi. I consigli per evitare le truffe e risparmiare

Pubblicità
Pubblicità

Partito il weekend lungo dello shopping (a sconto) che lancia la corsa agli acquisti natalizi. Tra Black Friday e Cyber Monday, secondo la Coldiretti la spesa degli italiani sarà di 5,3 miliardi di euro: quattro su dieci approfitteranno delle offerte di queste ore per anticipare l’acquisto dei doni da mettere sotto l’albero.

Black friday, ecco le leggi che ci tutelano dagli sconti-fake

L’effetto del caro-bollette, con l’inflazione che morde i bilanci familiari, non abbatte questa finestra di acquisti, anzi si cerca proprio di avvantaggiarsi dei prezzi più convenienti proposti dai siti di e-commerce e dai negozi tradizionali sotto forma di offerte speciali o per non dovere affrontare le lunghe file che caratterizzano il momento clou dello shopping delle festività. Ed è la Confesercenti a ricordare che non è una tre giorni (sempre più lunga, a dire il vero) dedicata solo all’online, ma ci sono “235mila imprese del commercio di vicinato che aderiranno alla giornata di promozioni, circa una su tre, la più alta partecipazione di sempre”. L’anno scorso se n’erano stimate 180mila: un’alta adesione – afferma Confesercenti – “per battere il rallentamento delle vendite”.

Black friday, i consigli per risparmiare ed evitare le truffe

Complessivamente la spesa per l’intero periodo di promozioni ammonta a 169 euro a persona, secondo Coldiretti/Ixè, seppur con notevoli differenze. Se la maggioranza assoluta di chi fa acquisti (51%) conterrà il budget sotto la soglia dei 100 euro, un altro 27% arriverà fino a 200 euro – sostiene Coldiretti – e un ulteriore 7% si spingerà a 300 euro e un 8% fino a 500 euro. Ma c’è anche un 5% di “paperoni” che arriverà fino a 1000 euro. Tra i canali preferiti di acquisto vince l’on line, ma si segnala anche un recupero dei negozi tradizionali i più penalizzati da due anni di pandemia. Dal canto suo Amazon ci segnala qual è nelle prime ore del giorno la top 5 degli acquisti: al primo posto un videogame (Fifa 23), seguito da una candela profumata fragranza natalizia, poi una maxi-confezione (84 rotoli) d carta igienica, uno spazzolino elettrico e una fornitura di capsule di caffè.

L’evento, ricorda però la Confesercenti, resta divisivo: “Troppe promozioni favoriscono solo l’on-line, servono delle regole”. Intanto, è bene ricordare alcune dritte per non incappare in spiacevoli truffe o in acquisti deludenti.

Dritte anti-truffa

Anzitutto cerchiamo di capire come evitare furti di dati o di denaro, soprattutto online.

  • occhio al certificato. Se nella barra dell’indirizzo non appare un lucchetto chiuso e la Url non è preceduta da un “https”, il sito non è sicuro. Questi due elementi servono, infatti, a riconoscere le pagine che proteggono la riservatezza dei dati che inseriamo e che forniamo senza accorgercene anche solo accedendo al sito;
  • attenzione al metodo di pagamento: online è sempre preferibile utilizzare le carte prepagate o strumenti come PayPal, che garantiscono lo storno in caso di frode. Evitate i bonifici, dove è più difficile riavere il denaro se qualcosa va storto;
  • se il sito vi risulta sconosciuto, fate qualche ricerca online: potreste trovare segnalazioni di frodi oppure recensioni negative. Trustpilot è la piattaforma più usata per recensire brand di ogni tipo: fateci un giro;
  • quando acquistate online non utilizzate mai reti WiFi pubbliche;
  • diffidate dei siti che non riportano alcuna informazione sulla propria sede fisica, il numero di partita Iva e che non mostrano alcun numero di telefono.
  • Durante il Black friday aumenta anche il rischio di phishing: la truffa in cui la vittima viene indotta a inserire i propri dati in un sito-fake. Spesso l’esca è un’email pubblicitaria, oppure un post su Instagram o Facebook e a volte anche messaggi Whatsapp. Diffidate di sconti mirabolanti, soprattutto se provengono da marchi o persone mai sentite. A volte gli hacker sfruttano brand molto conosciuti, costruendo siti web quasi identici agli originali: leggete sempre con attenzione l’indirizzo, che quasi sempre contiene piccole differenze in alcuni caratteri. Un altro trucco? Provate a digitare qualcosa nella barra di ricerca interna del sito: se dopo aver premuto invio non si apre la pagina con i risultati, ma una di errore (o non succede nulla), si tratta di un sito “di cartone”.

Black Friday 2022, gli sconti degli operatori telefonici su smartphone e offerte

Consigli per risparmiare

Una volta che ci siamo messi al sicuro dalle frodi, vediamo come evitare le fregature di tipo economico, tipo falsi sconti, e fare acquisti razionali.

  • stilate una lista di priorità: di cosa avete bisogno: aspirapolvere, pc, articoli di profumeria? Ma non solo: mirate a una marca in particolare? E quali caratteristiche cercate in un prodotto? Stabilirlo in anticipo vi aiuterà a evitare l’acquisto di un prodotto simile, ma non del tutto aderente ai vostri bisogni;
  • una volta stabilita la lista dei desideri, sfruttate i giorni che vi separano dal 25 novembre per tenere d’occhio i prezzi. Nulla cattura l’attenzione come un’alta percentuale di sconto, che tuttavia potrebbe essere gonfiata da un aumento del prezzo nei giorni immediatamente precedenti;
  • niente fretta: il Black friday è un giorno solo, ma ormai gli sconti durano almeno una settimana. Senza contare che il 28 novembre sarà il giorno del Cyber monday, il giorno di sconti dedicato all’e-commerce (ma ormai la differenza tra le due date è svanita). Quindi se non avete trovato esattamente quel che cercate, non fatevi prendere dall’ansia da acquisto;
  • Controllate sempre la data di consegna prevista: se dovete fare un regalo in tempi rapidi, l’articolo potrebbe non arrivare in tempo. In quel caso evitate l’acquisto;
  • comunque per gli articoli acquistati online il diritto di recesso dura 14 giorni dalla consegna. Entro questa data è possibile restituire la merce senza dover fornire alcuna motivazione.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source