Site icon Notizie italiane in tempo reale!

Bologna, ucciso a 23 anni per una lite in strada: l’assassino forse è minorenne

 BOLOGNA Un giovane di 23 anni è stato aggredito a morte poco prima di mezzanotte a Castel del Rio, in provincia di Bologna, sull’Appennino imolese.

I carabinieri, con il coordinamento della procura per i minorenni, stanno facendo accertamenti per chiarire quanto accaduto. In base a quanto si apprende, tutto sarebbe avvenuto dopo una lite in strada forse nata per motivi banali.

La vittima è stata soccorsa dal 118. Il fatto che operino i pm dei minori fa supporre che i primi sospetti si concentrino su qualcuno con meno di 18 anni.

In un parco giochi nei pressi di via Giovannini il 23enne morto, dalle prime informazioni italiano e residente in paese, è stato accoltellato a un fianco, nel corso di una lite con altri giovani. Sul posto anche il medico legale e la sezione scientifica dell’Arma oltre al nucleo investigativo. I primi sospetti si concentrano su un altro ragazzo, che vive in un paese vicino.



Go to Source

Exit mobile version