Bolzano, bimbo di tre anni cade nella piscina dell’albergo e muore

Pubblicità
Pubblicità

È morto nella notte tra sabato e domenica scorsi il piccolo di 3 anni che era scivolato nella piscina ‘dei grandi’ dell’albergo nel quale si trovava con la sua famiglia per trascorrere qualche giorno in una spa della Bassa Val Pusteria, a Brunico, in provincia di Bolzano. Il bambino, secondo quanto riferito a LaPresse dai carabinieri della compagnia di Bolzamo, si sarebbe allontanato dalla piscina dedicata ai bambini, per spostarsi verso quella per gli adulti.

Dalle immagini del circutito del sistema di videosorveglianza visionato dai carabinieri è emerso che il piccolo è scivolato accidentalmente dalla scaletta in acqua senza riuscire a riemergere. É stato il nonno ad aver trovato il bambino, tre anni compiuti nell’agosto scorso, e ad aver messo in atto le prime manovre di soccorso.

Il piccolo, soccorso dal 118, è stato portato in gravi condizioni nell’ospedale di Bressanone, da dove è stato successivamente trasferito nel nosocomio di Innsbruck. Il piccolo, però, a causa delle gravi condizioni in cui si versava, ha perso la vita nella notte tra sabato e domenica

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source