Bonucci: “Inginocchiarsi? Dobbiamo ancora decidere”

Pubblicità
Pubblicità

LONDRA – “Quando torniamo in hotel abbiamo una riunione tutti insieme, ne parleremo stasera e decideremo cosa fare”. Leonardo Bonucci risponde così a una domanda sulla scelta degli azzurri se inginocchiarsi o meno domani prima di Italia-Austria, in segno di solidarietà per Black Lives Matter.

Il difensore azzurro ha poi parlato della sfida che attende domani la Nazionale impegnata a Londra negli ottavi degli Europei: “Se abbassiamo di un attimo l’attenzione, diventiamo una Nazionale normale – ha detto Bonucci, che in assenza di Chiellini indosserà ancora la fascia di capitano -. L’Austria non ci teme? E’ logico che sia così. Se c’è da essere brutti, sporchi e cattivi, lo saremo. Ho visto anche tra i ragazzi più giovani facce consapevoli di quello che ci stiamo giocando. L’Austria per collettivo e per gioco mi sembra superiore alle tre squadre che abbiamo incontrato finora, ha un ritmo alto, è una squadra molto tedesca”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source