Borse moda 2020: il lusso consapevole di Irevedì

Libero Quotidiano News

Condividi:

23 settembre 2020

(Firenze, 23 settembre 2020) – Non servono molte cose: servono quelle giuste. Potremmo sintetizzare così i nuovi orizzonti del fashion, dopo la crisi che ha ridimensionato il ruolo del pronto moda e costretto a ripensare i paradigmi del lusso. A conquistare spazio è un consumo più consapevole, orientato verso l’acquisto di qualità: la tendenza è quella a scegliere capi e accessori più versatili e duraturi, non solo dal punto di vista dei materiali ma anche dello stile. Una tendenza trasversale che incontra il rispetto per la natura e il desiderio di ridurre gli sprechi e l’impronta ambientale di prodotto. Il nuovo lusso, insomma, non è cedere alla pressione del ricambio continuo, ma scegliere bene.
Questo trend è rappresentato in modo eloquente da Irevedì, neonato brand di alto artigianato made in Italy. Il lancio della prima collezione di borse del marchio esprime una filosofia molto chiara, basata sull’incontro fra tradizione e innovazione. L’heritage è quello della pelletteria fiorentina di lusso: animato dalla designer sudcoreana Ji Young Hur, originaria di Seul, il marchio raccoglie l’eredità dell’azienda di famiglia del marito Daniele Rimetti, sinonimo di alta pelletteria da più generazioni. Lo sguardo al futuro, invece, è puntato sulle scelte eco-consapevoli e sulle nuove sfide che interessano i processi produttivi. Senza limiti geografici: nelle borse Irevedì, infatti, rivivono le tecniche di filatura e tessitura thailandesi e le memorie di antiche tradizioni.
Tra le borse moda 2020, le Ray Bag firmate Irevedì sono la sintesi perfetta di un gusto che diventa, al tempo stesso, ricercato e consapevole: a partire dal binomio bellezza-funzionalità, leitmotiv della collezione. Un equilibrio assicurato dalla scelta di tessuti e pellami pregiati, dalla lavorazione artigianale realizzata a mano e dalla collaborazione con artisti internazionali per lo sviluppo della grafica. Il risultato è un vero e proprio inno alla qualità: la
Al giorno d’oggi, indossare un accessorio artistico non è solo questione di stile. Acquistare un prodotto artigianale, caratterizzato dalla cura maniacale dei dettagli, non è una scelta neutra: lancia infatti un messaggio più ampio, ispirato al rispetto e alla sostenibilità. Le Ray Bag Irevedì intercettano questa sensibilità ‘green’ e lo fanno con scelte precise: fra queste, spiccano l’uso di filati naturali o filati ricercati, l’impegno a ridurre l’impatto ambientale del packaging e il ricorso a tecniche di conciatura al vegetale eco-sostenibili. Una scelta, quest’ultima, che si riflette nel pregio estetico delle creazioni, caratterizzate da sfumature uniche. Come a dire che bellezza e rispetto della natura sono, in fondo, due facce della stessa medaglia.
Per maggiori informazioni contattare Irevedi



Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi