Brexit Conte Bene laccordo Ue Regno Unito partner centrale e alleato per lItalia

Brexit, Conte: “Bene l’accordo Ue, Regno Unito partner centrale e alleato per l’Italia”

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

ROMA – Diverse reazioni della politica italiana all’accordo sulla Brexit. Il premier Giuseppe Conte plaude all’intesa, nell’ottica degli “interessi e diritti di imprese e cittadini europei garantiti”. E poi ricorda che “Uk è partner centrale e alleato per l’Unione e l’Italia”.
Anche Enzo Amendola, ministro per gli Affari europei si rallegra: “Deal, accordo raggiunto in extremis tra Ue e Uk. Un buon compromesso che tutela innanzitutto gli interessi di cittadini e aziende europee. Da oggi la Brexit è il passato, il futuro è l’Europa”.
Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri valuta l’accordo raggiunto come “equo ed equilibrato” perché “tutela gli interessi di cittadini e imprese europee e getta le basi per una nuova partnership col Regno Unito. Well done”.
“Un ottimo risultato”, per Paolo Gentiloni, commissario Ue per l’Economia. “Ora guardiamo avanti nei rapporti tra Europa e Uk. Ma non è un lieto fine. Brexit ci ricorderà quanto è pericoloso alimentare l’illusione nazionalista”.

Argomenti



Go to Source