‘Bridgerton 2’, c’è la data della seconda stagione. E i nuovi personaggi sono…

Pubblicità
Pubblicità

Gli intrighi romantici della famiglia Bridgerton tornano, anche se ampiamente annunciati mesi fa – si parlava addirittura già della terza e quarta stagione – con un secondo appuntamento. Ma questa volta, per una delle storie più catalizzanti al mondo, c’è una data precisa. La serie televisiva creata negli Stati Uniti da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes, basata sui romanzi di Julia Quinn ambientati nell’alta società londinese durante una utopica Età della reggenza inglese, arriverà su Netflix il 25 marzo 2022.

‘Bridgerton’ è la serie più vista su Netflix: seguita da 82 milioni di abbonati

La serie, creata dalla casa di produzione televisiva ShondaLand fondata e diretta da Shonda Rhimes, che ha debuttato esattamente due anni fa, il giorno di Natale del 2020, ha fatto numerose ‘vittime’ soprattutto tra le spettatrici grazie al fascinoso e carismatico duca di Hastings, interpetato da Regé-Jean Page, attore per metà zimbabwese e per l’altra britannico. Che, però, è uscito di scena nella prima stagione.

‘Bridgerton’, la serie perde Regé-Jean Page: il duca di Hastings nella seconda stagione non ci sarà

Ora, le vicende precedentemente incentrate sulla nobile famiglia composta da Lady Violet, i quattro figli Anthony, Benedict, Colin e Gregory e le quattro figlie Daphne, Eloise, Francesca e Hyacinthe, e gli antagonisti Featherington, ovvero la madre Portia, Lady Featherington, il marito, il barone Archibald, e le tre figlie Philippa, Prudence e Penelope, vedranno l’arrivo in scena di due nuove protagoniste: nel cast della seconda stagione entreranno infatti Simone Ashley (Sex Education) che sarà Kate Sharma, la nuova fiamma del visconte Anthony Bridgerton, e Charithra Chandran, che interpreta la sorella Edwina. Entrambe di origine indiana, le attrici sono state volute con grande convinzione da Rhimes in continuità con il suo desiderio di rendere il cast sempre più vario e inclusivo.

Bridgerton, Simone Ashley sarà la protagonista della seconda stagione

“Io e mia madre siamo grandi fan dei libri di Jane Austen e delle storie ambientate durante la Reggenza inglese – ha detto Chandran – mai avrei immaginato che una persona con il mio aspetto avrebbe potuto interpretare un ruolo così”.

[embedded content]

Le riprese della seconda stagione di Bridgerton sono iniziate la scorsa primavera ma a metà luglio si sono arrestate a causa del peggioramento della pandemia, riprendendo però poco dopo, ad agosto. Nel giro di poco tempo, si sono concluse. E ora, tutti davanti allo schermo.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source