Camera, Laura Boldrini torna dopo la malattia: accolta da un lungo applauso

Pubblicità
Pubblicità

Laura Boldrini è tornata stamattina alla Camera dopo la malattia accolta da un lungo applauso. L’ex presidente di Montecitorio è stata a lungo assente perché operata per una rara forma di tumore. “Un saluto particolare alla presidente Boldrini. Un saluto di cuore e gli auguri più sinceri, ovviamente. È bello rivederla in aula”, ha detto il vicepresidente di turno, il forzista Andrea Mandelli.

La Boldrini ha commentato l’accoglienza ricevuta su Twitter: “Torno a @Montecitorio accolta dall’applauso di colleghi e colleghe, a cui voglio dire grazie. È bello vedere come questa Aula, che registra profonde divisioni politiche, riesca però a ritrovarsi sul piano delle vicende umane”, ha scritto l’ex presidente della Camera.

In realtà la Boldrini era tornata nell’aula di Montecitorio venerdì scorso, durante l’abituale seduta dedicata alle interpellanze urgenti. Una seduta a cui partecipano però i pochi parlamentari interessati agli argomenti trattati. Era stata accolta dal bentornata del vicepresidente Ettore Rosato e dal saluto del compagno di gruppo Filippo Sensi. L’ex presidente della Camera aveva chiesto al governo  cosa si pensasse di fare nelle sedi internazionali in relazione alla vicende polacche e in particolare al diritto all’aborto.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source