Caserta uccide la moglie arrestato dai carabinieri

Caserta, uccide la moglie: arrestato dai carabinieri

La Republica News
Pubblicità

Ha ucciso la moglie con 4 colpi di pistola al cuore e si è costituito ai carabinieri. E’ accaduto nel Casertano, a Cancello Scalo, frazione di San Felice a Cancello. Dalle prime indagini compiute dai carabinieri di Maddaloni, guidati dal Capitano Stefano Scollato, è emerso che l’uomo, un 34enne, Michele Marotta, avrebbe condotto la moglie, Maria Tedesco, 30 anni, originaria di Maddaloni ma residente nella frazione di Botteghino, presso un’area di campagna, una zona collinare, e lì l’ha uccisa dopo un violento litigio, per poi lasciarla sul posto.Subito dopo l’uomo è tornato nella sua abitazione a San Felice a Cancello, ha chiamato i carabinieri confessando di aver ucciso la moglie in seguito a una lite. I militari lo hanno arrestato nella sua abitazione, si sono poi recati sul luogo del delitto dove hanno rinvenuto il corpo della donna. La vittima, deceduta quasi immediatamente, è stata ritrovata in una pozza di sangue. Sul posto sarebbe stata ritrovata anche la pistola usata per il femminicidio. La salma è stata trasportata presso l’istituto di medicina legale di Caserta per l’esame autoptico. Il marito della donna si trova in caserma.

Argomenti



Go to Source