Coronavirus, ecco perché i dati di agosto non lasciano tranquilli

La Republica News

Nell’ultimo report sul monitoraggio settimanale Covid dal 3 al 9 agosto, pubblicato ieri, il ministero della Salute afferma che “il numero di nuovi casi di infezione rimane nel complesso contenuto ma con una tendenza all’aumento”. Se poi si guardano nel dettaglio i numeri diffusi giorno per giorno dal 10 agosto, l’aumento appare esponenziale: Il 10 agosto i nuovi casi erano stati 259 con 4 morti; l’11 diventano 412 con 6 decessi; il 12 sono 481 con 10 vittime, mentre il 13 salgono a 523 con 6 morti. Ieri i nuovi casi sono stati 574 con 3 morti, oggi 629 casi e 4 morti.Coronavirus, la situazione in ItaliaSempre il ministero della Salute nel report osserva che “Nella settimana di monitoraggio sono stati riportati complessivamente 925 focolai attivi di cui 225 nuovi, entrambi in aumento per la seconda settimana consecutiva. Questo comporta un forte impegno dei servizi territoriali nelle attività di ricerca dei contatti che si sta dimostrando efficace nel contenere la trasmissione locale del virus come dimostrato da valori di Rt pari o inferiori a 1 nella maggior parte delle Regioni e province autonome”.Cronaca


Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi