Coronavirus, il bilancio del 7 maggio: meno di 90mila le persone attualmente positive. Sempre in Lombardia il 50% dei nuovi casi

La Republica News

ROMA – Torna a calare rispetto a ieri il numero di vittime da coronavirus in Italia, ma resta alto, sopra le 250, non ai livelli dei giorni passati, inferiore a 200. Ma continua il netto calo delle persone che hanno il virus attivo, facendo tornare gli attualmente positivi sotto i 90 mila, al livello del 4 aprile.· Tutti i grafici e le mappe sulla pandemia (aggiornati ogni giorno)Nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 274 persone (ieri le vittime erano state 369), arrivando a un totale di decessi 29.958. I guariti raggiungono quota 96.276, per un aumento in 24 ore di 3.031 unità (ieri erano state dichiarate guarite 8014 persone).

Il calo dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 1904 unità (ieri era stato di 6939) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 1401 (ieri 1444).Questi due dati vanno sempre analizzati considerando il fatto che sono strettamente collegati al numero di tamponi fatti. Oggi sono stati fatti 70.359 tamponi (ieri 64.263). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 50,2 tamponi fatti, il 2%. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 3%.Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia è 215.858.
Coronavirus, i dati regione per regione del 7 maggio
Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 32015 in Lombardia, 14469 in Piemonte, 8011 in Emilia Romagna, 6534 in Veneto, 4716 in Toscana, 3248 in Liguria, 4348 nel Lazio, 3247 nelle Marche, 2139 in Campania, 910 nella provincia di Trento, 2800 in Puglia, 2127 in Sicilia, 927 in Friuli Venezia Giulia, 1770 in Abruzzo, 551 nella provincia di Bolzano, 141 in Umbria, 583 in Sardegna, 130 in Valle d’Aosta, 633 in Calabria, 155 in Basilicata, 170 in Molise.

Le 32015 persone attualmente malate in Lombardia sono distribuite così: 480 in terapia intensiva (+0), 5848 ricoverati con sintomi (-231), 25687 in isolamento domiciliare (+493). I morti totali sono 14745 (+134), i guariti 33329 (+324).Le 14469 persone attualmente malate in Piemonte sono distribuite così: 150 in terapia intensiva (+0), 2147 ricoverati con sintomi (+0), 12172 in isolamento domiciliare (-389). I morti totali sono 3282 (+35), i guariti 10384 (+550).Le 8011 persone attualmente malate in Emilia Romagna sono distribuite così: 173 in terapia intensiva (-3), 1726 ricoverati con sintomi (-90), 6112 in isolamento domiciliare (-287). I morti totali sono 3766 (+29), i guariti 14710 (+459).Le 6534 persone attualmente malate in Veneto sono distribuite così: 87 in terapia intensiva (-3), 872 ricoverati con sintomi (-30), 5575 in isolamento domiciliare (-222). I morti totali sono 1589 (+21), i guariti 10430 (+308).Le 4716 persone attualmente malate in Toscana sono distribuite così: 91 in terapia intensiva (-1), 437 ricoverati con sintomi (-25), 4188 in isolamento domiciliare (-346). I morti totali sono 915 (+16), i guariti 4052 (+382).Le 3248 persone attualmente malate in Liguria sono distribuite così: 57 in terapia intensiva (-2), 525 ricoverati con sintomi (-23), 2666 in isolamento domiciliare (-33). I morti totali sono 1254 (+11), i guariti 4143 (+141).Le 4348 persone attualmente malate nel Lazio sono distribuite così: 89 in terapia intensiva (-2), 1291 ricoverati con sintomi (-60), 2968 in isolamento domiciliare (-23). I morti totali sono 543 (+5), i guariti 2143 (+119).Le 3247 persone attualmente malate nelle Marche sono distribuite così: 41 in terapia intensiva (-1), 328 ricoverati con sintomi (-25), 2878 in isolamento domiciliare (+37). I morti totali sono 948 (+5), i guariti 2257 (+15).Le 2139 persone attualmente malate in Campania sono distribuite così: 27 in terapia intensiva (+2), 415 ricoverati con sintomi (-18), 1697 in isolamento domiciliare (-185). I morti totali sono 379 (+3), i guariti 2023 (+207).Le 910 persone attualmente malate nella provincia di Trento sono distribuite così: 11 in terapia intensiva (-2), 99 ricoverati con sintomi (-17), 800 in isolamento domiciliare (-53). I morti totali sono 438 (+1), i guariti 2935 (+74).Le 2800 persone attualmente malate in Puglia sono distribuite così: 35 in terapia intensiva (-1), 355 ricoverati con sintomi (-10), 2410 in isolamento domiciliare (-92). I morti totali sono 441 (+3), i guariti 1004 (+149).Le 2127 persone attualmente malate in Sicilia sono distribuite così: 21 in terapia intensiva (-4), 349 ricoverati con sintomi (-10), 1757 in isolamento domiciliare (-60). I morti totali sono 251 (+1), i guariti 910 (+80).Le 927 persone attualmente malate in Friuli Venezia Giulia sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (-1), 109 ricoverati con sintomi (-6), 816 in isolamento domiciliare (-28). I morti totali sono 308 (+2), i guariti 1872 (+46).Le 1770 persone attualmente malate in Abruzzo sono distribuite così: 12 in terapia intensiva (+1), 263 ricoverati con sintomi (-22), 1495 in isolamento domiciliare (+0). I morti totali sono 348 (+7), i guariti 954 (+39).Le 551 persone attualmente malate nella provincia di Bolzano sono distribuite così: 11 in terapia intensiva (+0), 87 ricoverati con sintomi (-12), 453 in isolamento domiciliare (-16). I morti totali sono 286 (+0), i guariti 1715 (+37).Le 141 persone attualmente malate in Umbria sono distribuite così: 9 in terapia intensiva (+0), 47 ricoverati con sintomi (-8), 85 in isolamento domiciliare (-22). I morti totali sono 70 (+0), i guariti 1194 (+31).Le 583 persone attualmente malate in Sardegna sono distribuite così: 9 in terapia intensiva (-2), 90 ricoverati con sintomi (-1), 484 in isolamento domiciliare (-37). I morti totali sono 119 (+0), i guariti 622 (+45).Le 130 persone attualmente malate in Valle d’Aosta sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (-1), 49 ricoverati con sintomi (-1), 79 in isolamento domiciliare (+5). I morti totali sono 139 (+0), i guariti 881 (+1).Le 633 persone attualmente malate in Calabria sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (-1), 81 ricoverati con sintomi (-6), 550 in isolamento domiciliare (-4). I morti totali sono 89 (+0), i guariti 403 (+14).Le 155 persone attualmente malate in Basilicata sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (-1), 48 ricoverati con sintomi (+1), 105 in isolamento domiciliare (-17). I morti totali sono 26 (+1), i guariti 202 (+0).Le 170 persone attualmente malate in Molise sono distribuite così: 0 in terapia intensiva (+0), 8 ricoverati con sintomi (-1), 162 in isolamento domiciliare (-8). I morti totali sono 22 (+0), i guariti 113 (+10). 

Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi