Coronavirus, il bollettino di oggi 13 settembre: 1458 nuovi casi e 7 morti

La Republica News

Calano i casi di positività al coronavirus che si attestano oggi a 1.458 contro i 1.501 di ieri. Va però sottolineato che i tamponi analizzati oggi sono stati 72.143 contro i 92.706 di ieri, quindi oltre 20mila in meno (9.818.118 da inizio emergenza). Calati sensibilmente i tamponi in Lombardia dove si è passati da 16.493 a 12.844 e in Veneto, dove si è passati da 14.390 a 8.090. In generale aumentano però i casi identificati grazie alle attività di screening, che passano da 50.351 a 51.186.I morti registrati sono 7, mentre nella giornata precedente erano stati 6. Il totale delle vittime dall’inizio della pandemia arriva dunque a 35.610. Il dato complessivo dei contagiati tocca quota 287.753 dall’inizio della pandemia. 213.634 i guariti (+443).Tutti i grafici e le mappe sull’epidemia Sono 91 in più in un giorno i ricoverati con sintomi, cioè 2.042 in totale. Salgono anche i nostri connazionali positivi in terapia intensiva: 5 in più in 24 ore, con 187 posti occupati. Aumentano anche gli italiani contagiati in isolamento domiciliare: 36.280 da Nord a Sud, 910 in più in 24 ore. Un lieve calo rispetto alla giornata precedente si è verificato anche per i guariti: se ieri erano infatti 759, oggi il numero dei guariti si limita a 443.Nessuna regione è a zero contagi. La Lombardia è in testa.La situazione regione per regionePiemonteIn Piemonte i contagi sono 33.753, rispetto a ieri 82 in più. I ricoverati non in terapia intensiva sono 100 (-4 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 1989. I tamponi diagnostici finora processati sono 638.051, di cui 357.884 risultati negativi. Non si registrano vittime, il totale rimane quindi di 4153 deceduti. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte rende noto che i pazienti virologicamente guariti sono 27.173 (+ 28 rispetto a ieri).Cronaca


Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi