Coronavirus Italia, il bollettino di oggi 11 agosto: 6968 nuovi casi e 31 morti

Pubblicità
Pubblicità

Il bollettino Covid di oggi 11 agosto conta 6968 nuovi casi e 31 morti. Il tasso di positività è del 3%. A seguire i dati delle regioni.

 

VALLE D’AOSTA

TRENTINO

Mappe e grafici: la situazione in Italia regione per regione

https://lab.gedidigital.it/gedi-visual/2020/coronavirus-i-contagi-in-italia/?ref=RHTP-VS-I270681067-P17-S11-T1

ALTO ADIGE

I laboratori dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige nelle ultime 24 ore hanno effettuato 724 tamponi PCR e registrato 32 nuovi casi positivi. Inoltre 25 dei 4.100 test antigenici eseguiti ieri erano positivi. Nei normali reparti ospedalieri sono ricoverati 12 pazienti Covid-19, inoltre un paziente è in terapia intensiva. In isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes ci sono 4 persone. Non ci sono stati ulteriori decessi, pertanto il numero complessivo dei decessi da inizio pandemia è stabile a 1.184.

PIEMONTE

VENETO

Sono 620 i nuovi contagi Covid scoperti con i tamponi in Veneto nelle ultime 24 ore. Nessun nuovo decesso. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il numero complessivo degli infetti dall’inizio dell’epidemia sale a 443.338, quello delle vittime resta fermo a 11.650. Scende lievemente il dato dei soggetti positivi e in isolamento , 13.607 (-38),  Negli ospedali gli ultimi dati sui ricoveri danno una diminuzione per i pazienti nei normali reparti medici, 193 (-13), e un aumento di quelli in terapia intensiva , 25 (+2).

L’evoluzione dellla pandemia dall’inizio delle vaccinazioni

LOMBARDIA

FRIULI VENEZIA GIULIA

155 nuovi casi e nessun decesso oggi in Friulio Venezia Giulia: il tasso di positività è al 2,68%

LIGURIA

EMILIA-ROMAGNA

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 400.565 casi di positività, 454 in più rispetto a ieri, su un totale di 24.700 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (1,8%). Due sono stati i nuovi decessi. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 5.399.028 dosi; sul totale sono 2.488.989 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.
 

TOSCANA

Sono 774, con età media 35 anni, i nuovi casi di Coronavirus in Toscana dove oggi si registra un nuovo decesso: una donna di 88 anni a Pistoia. In lieve calo, per la prima volta nelle ultime settimane, i ricoveri che oggi sono 289 (3 in meno rispetto a ieri), di cui 29 in terapia intensiva (-1). Dall’inizio dell’epidemia in Toscana sono 258.873 i casi di positività al Coronavirus e 6.938 i decessi. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 240.471 (92,9% dei casi totali), mentre gli attualmente positivi sono 11.464, +3,8%. Oggi sono stati eseguiti 10.178 tamponi molecolari e 5.540 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,9% è risultato positivo. Sono invece 6.798 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l’11,4% è risultato positivo.
Complessivamente, 11.175 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (+427). Sono 12.328
(256 in meno rispetto a ieri, meno 2%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con contagiati.

Vaccinazioni per fascia d’età in rapporto alla popolazione

UMBRIA

LAZIO

Nel Lazio oggi si registrano 645 nuovi casi positivi, compresi i recuperi (-58), 3 decessi, compresi i recuperi (+2) i ricoverati sono 463 (+22), le terapie intensive sono 65 (+2). I casi a Roma citta’ sono a quota 255.

MARCHE

Oggi nelle marche si registrano 208 casi covid su 2.979 Tamponi. Cala leggermente la pressione sugli ospedali: se restano stabili le terapie intensive con 6 posti occupati, negli altri reparti i ricoveri sono 42 ovvero 5 in meno rispetto al giorno precedente. Anche oggi non si registra nessun decesso.

MOLISE

CAMPANIA

Sono 552 i positivi del giorno in Campania rilevati a fronte di 16.659 tamponi processati. Lo comunica l’unità di crisi della regione. Si registra un decesso nelle ultime 48 ore. Tre pazienti sono invece morti in precedenza ma i decessi sono stati registrati ieri. Sono 284 i posti letto di degenza occupati e 15 i pazienti ricoverati in terapia intensiva.

BASILICATA

Sessantasei degli 938 tamponi molecolari analizzati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force regionale, aggiungendo che restano 24 le persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera (uno dei pazienti è in terapia intensiva). Le persone in isolamento domiciliare sono 925, mentre sono 25 quelle guarite. Ieri è stato registrato anche un decesso (in totale sono 571 le vittime lucane della pandemia). Per quanto riguarda i  vaccini, ieri ne sono stati effettuati 4.402: i lucani che hanno ricevuto la prima dose sono 370.766 (67 per cento), mentre quelli che hanno ricevuto anche la seconda sono 285.132 (51,5 per cento).

PUGLIA

In Puglia sono stati registrati 306 casi su 13.585 test per l’infezione da Covid-19, con una incidenza del 2,2%. I nuovi positivi sono 78 in provincia di Bari, 71 nel Leccese, 65 nella provincia Bat, 40 nel Brindisino, 28 nel Foggiano, 14 nel Tarantino, 5 residenti fuori regione e 5 casi di residenza non nota. Sono stati registrati 2 decessi.

CALABRIA

Covid: in Calabria un decesso e 212 nuovi contagi Stesso dato positivi di ieri.Aumento ricoveri reparti cura, +11 (ANSA) – CATANZARO, 11 AGO – Sono 212, stesso dato di ieri, i nuovi positivi al Covid 19 accertati in Calabria nelle ultime 24 ore su 3.129 tamponi eseguiti e con un tasso che risale al 6,78%. C’è un decesso, a Reggio Calabria che porta a 1270 il numero delle vittime dall’inizio della pandemia. Aumentano in modo sensibile i ricoveri, +11 che portano il totale a 100.
Ancora stabili le terapie intensive, 4. Ci sono 76 guariti (68.287) e 135 attualmente positivi in più (3.122). In isolamento domiciliare in 124 (3.018).
In Calabria, ad oggi – secondo quanto riportano i dati comunicati dai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali alla Regione, il totale dei tamponi eseguiti è di 1.022.490 mentre le persone risultate positive al Coronavirus sono 72.679.
Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: Casi attivi 234 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 224 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 10.357 (10.210 guariti, 147 deceduti); Cosenza: Casi attivi 939 (39 in reparto, 1 in terapia intensiva, 899 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 23.115 (22.535 guariti, 580 deceduti); Crotone: Casi attivi 263 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 259 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6.705
(6.603 guariti, 102 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 1.266 (37 in reparto, 2 in terapia intensiva, 1.227 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 23.345 (22.999 guariti, 346 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 140 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 136 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 5.611 (5.519 guariti, 92 deceduti).
L’Asp di Catanzaro comunica 24 nuovi soggetti positivi di cui 5 fuori regione. L’Asp di Crotone comunica 19 soggetti positivi di cui 1 fuori regione e un guarito fuori regione. L’Asp di Cosenza comunica: “2 nuovi casi a domicilio residenti fuori regione ed un guarito residente fuori regione, precedentemente comunicato tra i residenti”. (ANSA).

ATT/FLC

SICILIA

SARDEGNA

Due decessi e 380 nuovi contagi da Covid in Sardegna nelle ultime 24 ore, sulla base di 3.510 persone testate. Complessivamente, fra molecolari e antigenici, sono stati processati 7.837 tamponi. Il tasso di positività scende al 4,8 per cento. Le vittime sono un uomo di 73 anni e una donna di 88, entrambi residenti nella Città Metropolitana di Cagliari. Invariti i numeri dei ricoveri in terapia intensiva (22) e in area medica (119) . In totale sono 6.651 le persone in isolamento.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source