Coronavirus Italia, il bollettino di oggi 15 agosto: 5.664 nuovi casi e 19 morti

Pubblicità
Pubblicità

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5.664 nuovi casi di positività al Covid-19 e 19 decessi. Ieri i nuovi casi era stati 7.188 e i morti 34. Il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 128.432.

 

Valle D’Aosta

 

 

Piemonte

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 202 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui nove dopo test antigenico), pari all’1,7% su 11.657 tamponi eseguiti, di cui 8.673 antigenici. Dei 202 nuovi casi, gli asintomatici sono 95 (47%). Nessun decesso. Il totale dei casi positivi da inizio pandemia sale quindi a 373.073. I ricoverati in terapia intensiva sono nove (+1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 115 (+6). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.320.

Liguria

Lombardia

Veneto

Friuli Venezia Giulia

In Friuli Venezia Giulia su un totale di 4.402 test e tamponi sono state rilevate 61 positività, pari all’1,38%. Nelle ultime 24 ore non sono stati registrati decessi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono cinque (+1), i degenti in altri reparti 30 (+1). Per quanto riguarda le nuove positività, 16 sono state accertate in provincia di Udine, 25 in provincia di Trieste, tre a Gorizia e 16 a Pordenone; un caso riguarda invece una persona proveniente da fuori regione. Le persone in isolamento sono 866, 15 meno di ieri.

Trentino

Alto Adige

In Alto Adige sono 32 i nuovi casi su 5.608 tamponi processati nella giornata di ieri. Dall’1 agosto scorso non si registrano decessi. Dall’11 marzo 2020, data del primo decesso in provincia di Bolzano, il numero di vittime complessivo è di 1.184. Le nuove positività sono 19 su 379 tamponi molecolari esaminati e 13 su 5.229 test antigenici eseguiti. Su 231.444 persone sottoposte a tampone molecolare, 49.265 sono risultate positive. Le persone positive al test antigenico sono 26.730. I guariti totali sono 74.252. In lieve aumento il numero dei pazienti Covid ricoverati negli ospedali: dei 19 (+3 rispetto a ieri), uno si trova in terapia intensiva.

Emilia Romagna

In Emilia-Romagna sono 551 i nuovi positivi su 19.816 tamponi eseguiti (2,7%). Continua intanto la campagna vaccinale, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età: alle 14 sono state somministrate complessivamente 5.475.370 dosi; sul totale sono 2.518.487 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Dei 551 nuovi contagiati, la cui età media è 34,4 anni, 186 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 382 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 376.702. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 13.148 (+168 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 12.787 (+160), il 97% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si è registrato un nuovo decesso: si tratta di una donna di 86 anni della provincia di Reggio Emilia. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.300. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 35 (-3 rispetto a ieri), 326 quelli negli altri reparti Covid (+11).

Toscana

Tornano a salire, nel giorno di Ferragosto, i contagi da Covid-19 in Toscana. Anche il tasso di positività segna un rialzo percentuale significativo. I nuovi casi sono 725 su 12.231 test, mentre ieri erano stati 683 su 14.378 test. Il tasso dei nuovi positivi segna 5,93% (13,8% sulle prime diagnosi) a fronte del 4,75% di ieri (11,47% sulle prime diagnosi). C’è una nuova vittima del Covid, un uomo di 95 anni a Firenze. Il totale dei decessi da inizio pandemia in regione è 6.950. Sempre in crescita i ricoveri che oggi sono 320 (+19), di cui 33 in terapia intensiva (stabili).

Marche

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 160 nuovi casi, il 12,7% rispetto ai 1.259 tamponi processati nel percorso per le nuove diagnosi (ieri il rapporto era stato dell’11,8% con 199 casi su 1.680 tamponi); il tasso di incidenza su 100 mila abitanti, dopo due giorni in discesa, è tornato a salire ed ora è a 75,19 (ieri era a 74,59). Non si sono registrate vittime.

Umbria

Secondo giorno consecutivo di calo degli attualmente positivi in Umbria. In base ai dati aggiornati al 15 agosto sul sito della Regione sono infatti 2.205, 35 in meno rispetto a sabato. Sono legati a 117 nuovi positivi e 152 guariti, mentre non si registrato altre vittime. I tamponi analizzati sono stati 1.538 e i test antigenici 4.291, con un tasso di positività sul totale del 2 per cento sul totale (1,3 il giorno precedente). Negli ospedali si registra un ricoverato in più, 35 totali, due dei quali in terapia intensiva (dato stabile).

Lazio

Oggi nel Lazio si registrano 467 nuovi casi positivi e un decesso. I ricoverati sono 456 (+2), le terapie intensive sono 67 (come ieri). I casi a Roma città sono a quota 217.

Abruzzo

In Abruzzo 76 nuovi positivi da ieri. I tamponi molecolari eseguiti ieri sono stati 1.555, i test antigenici 5.859. Non si registrano decessi e i guariti sono 72.985, 13 in più rispetto al 14 agosto. Sono 2.032 gli attualmente positivi (62 in più rispetto a 24 ore fa), 56 i ricoveri in area medica (+6), cinque i posti occupati in terapia intensiva (dato invariato). Sono 1.971 i positivi in isolamento domiciliare, (+56).

Molise

Campania

In Campania nelle ultime 24 ore sono 473 le persone risultate positive al Covid. Negli ultimi due giorni è stato registrato un decesso. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656, 15 quelli occupati; i posti letto di degenza disponibili sono 3.160, quelli occupati sono invece 313.

Basilicata

In Basilicata sono stati processati 653 tamponi molecolari, di cui 64 sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 11 guarigioni. Sono 34 le persone ricoverate, di cui due in terapia intensiva. Nessun decesso segnalato.

Puglia

In Puglia nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 11.910 test e si sono registrati 184 nuovi positivi: 46 in provincia di Bari, otto in provincia di Brindisi, 48 nella provincia BAT, 31 in provincia di Foggia, 41 in provincia di Lecce, sette in provincia di Taranto, tre di residenti fuori regione, nove di provincia di residenza non nota. Inoltre è stato registrato un decesso. Attualmente sono 4.208 le persone positive, 128 sono ricoverate, 22 in terapia intensiva. Complessivamente dall’inizio dell’emergenza i casi totali sono 259.682 a fronte di 3.079.519 test eseguiti, 248.792 sono le persone guarite e 6.682 quelle decedute.

 

Calabria

Sono 250 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive in Calabria su 2.443 tamponi eseguiti. Due i decessi. Nella regione, a oggi, sono risultate positive al coronavirus 73.704 persone. Dall’inizio dell’emergenza i decessi sono stati 1.275, i guariti 68.955 (+231 rispetto a ieri). Al momento i ricoverati sono 103 (-1 rispetto a ieri) di cui sette in terapia intensiva. Gli attualmente positivi sono 3.474 (+17).

Sicilia

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 275 ulteriori casi confermati di positività, sulla base di 2.231 test. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2.741 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 21 (lo stesso numero di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 134 (+3 rispetto a ieri). Inoltre, 7.135 sono i casi di isolamento domiciliare (+34 rispetto a ieri). Si registrano cinque decessi: un uomo di 50 anni, residente nella provincia di Oristano; quattro uomini residenti nella Città Metropolitana di Cagliari, rispettivamente di 69, 77, 84 e 90 anni.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source