Coronavirus Italia, il bollettino di oggi: 2.494 nuovi contagi e 49 vittime

Pubblicità
Pubblicità

Sono 2.494 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.516. Sono invece 49 le vittime in un giorno, ieri erano stata 34. Con 315.285 tamponi, 201 mila più di ieri, tanto che il tasso di positività scende da 1,3% a 0,8%.
Sono 131.384 le vittime dall’inizio dell’epidemia. Tornano a calare i ricoveri, dopo il rialzo di ieri: le terapie intensive sono 4 in meno (ieri +10) con 21 ingressi del giorno, e scendono a 370, mentre i ricoveri ordinari sono 23 in meno (ieri +37), 2.665 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

VALLE D’AOSTA

In Valle d’Aosta, nelle ultime 24 ore, sono stati rilevati sei nuovi casi di positività al Covid 19 su 154 tamponi testati. Undici i guariti.
Gli attuali positivi sono 105, di cui 104 in isolamento domiciliare e un solo ricoverato all’ospedale Parini di Aosta, non in terapia intensiva. I dati sono riportati nel bollettino di aggiornamento diffuso quotidianamente dalla Regione sulla base dei numeri dell’U

TRENTINO

ALTO ADIGE

PIEMONTE

VENETO

Sono 342 i nuovi positivi al Covid19 trovati in Veneto nelle ultime 24 ore. Numeri che confermano il trend positivo sul calo dei contagi. Il totale dei positivi ad oggi in isolamento scende infatti a 9.231 mentre è quasi invariato il saldo dei posti letto occupati (cinque in meno nelle aree mediche e tre in più nelle terapie intensive).
Quattro i decessi.

Made with Flourish

LOMBARDIA

FRIULI VENEZIA GIULIA

Sono stati rilevati complessivamente 61 nuovi contagi oggi in Friuli Venezia Giulia: 56 su 4.233 tamponi molecolari con una percentuale di positività dell’1,32% e 5 su 7.190 test rapidi antigenici (0,07%). Nella giornata odierna si registra il decesso di una 78enne di Tolmezzo avvenuto nel suo domicilio; rimangono 9 le persone ricoverate in terapia intensiva e sono 47 i pazienti in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. I decessi dall’inizio della pandemia ammontano a 3.829.

Made with Flourish

LIGURIA

EMILIA-ROMAGNA

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 426.771 casi di positività, 157 in più rispetto a ieri, su un totale di 25.114 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,6%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età.Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 6.612.809 dosi; sul totale sono 3.367.218 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

TOSCANA

Sono 135 i nuovi casi di Covid registrati in Toscana rispetto a ieri, che fanno salire a 284.755 i casi totali di positività al coronavirus dall’inizio della panedmia. Di questi, 128 sono confermati con tampone molecolare e 7 da test rapido antigenico. I nuovi casi sono lo 0,05% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 271.907 (95,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 7.445 tamponi molecolari e 11.752 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,7% è risultato positivo. Sono invece 5.827 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 2,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.632, -1,9% rispetto a ieri. I ricoverati sono 232 (13 in meno rispetto a ieri), di cui 25 in terapia intensiva (stabili). Sono 4 i nuovi decessi, tutti in provincia di Firenze: tre uomini e una donna con un’età media di 90,5 anni.

UMBRIA

Scendono a 44, dai 45 di lunedì, i ricoverati per il Covid in Umbria mentre restano cinque i posti occupati nelle terapie intensive. Lo riporta il sito della Regione. Nell’ultimo giorno sono emersi 23 nuovi positivi e 31 guariti mentre non sono segnalati altri morti per il virus. Gli attualmente positivi scendono quindi a 641, otto meno di lunedì. Sono stati analizzati 2.186 tamponi e 5.210 test antigenici, per un tasso di positività sul totale dello 0,3 per cento (praticamente invariato rispetto al giorno precedente).

Made with Flourish

LAZIO

MARCHE

In discesa l’incidenza di casi di coronavirus su 100mila abitanti nelle Marche: nell’ultima giornata 54 nuovi positivi rilevati per un’incidenza di 28,30 (30,40 ieri). Lo riferisce il Servizio Sanità della Regione.
Stabile a 56 il numero di ricoveri per Covid-19 e nessun decesso rilevato in 24ore con il totale regionale di vittime che resta a 3.083.
Da rilevare la diminuzione dei degenti in Terapia semintensiva (17;-1) e l’aumento nei reparti non intensivi (27;
+1) mentre i ricoverati in Intensiva restano 12; un dimesso in 24ore. Gli ospiti di strutture territoriali sono 35 e cinque le persone in osservazione nei pronto soccorso. Scende il totale dei positivi (isolati più ricoverati) a 2.270 (-20) mentre le quarantene per contatto con positivi salgono a 2.705 (-64).

ABRUZZO

Sono 56 (di eta’ compresa tra 3 e 86 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 81685. Il totale e’ inferiore in quanto e’ stato sottratto un caso, comunicato nei giorni scorsi, risultato duplicato.
Il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso e sale a 2550 (si tratta di una 86enne della provincia di Chieti, il cui decesso risale ai giorni scorsi, ma e’ stato comunicato solo oggi dalla Asl).Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 77740 dimessi/guariti (+74 rispetto a ieri).

MOLISE

CAMPANIA

Sono 208 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall’analisi di 17.829 tamponi. Nel bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 6 nuovi decessi, 5 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e uno avvenuto in precedenza, ma registrato ieri. In Campania sono 18 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 177 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

BASILICATA

In Basilicata sono 20 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2 (tutti residenti), su un totale di 686 tamponi molecolari, e si registra un decesso per Covid-19. Sono i dati del bollettino regionale della task force riferito alle ultime 24 ore. La persona deceduta risiedeva a Ginestra. I lucani guariti o negativizzati sono 28. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 26 (+2) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 1.146 (-9). Per la vaccinazione, sono state effettuate 1.390 somministrazioni ieri.

PUGLIA

In Puglia oggi si registrano 118 nuovi casi di positività al Covid -19 e 7 decessi. Si tratta di 118 nuovi casi di cui 28 rilevati in provincia di Taranto. Seguono per nuovi malati covid le province di Bari con 25 casi, Foggia con 24, Lecce con 23, Bat con 10 e Brindisi con 8. Un caso riguarda un residente fuori regione mentre un altro è stato attribuito e classificato e va tolto dal totale.
Gli attualmente positivi sono 2.312 di cui 135 ricoverati in area non critica covid (uno in più rispetto a ieri) e 20 in Terapia intensiva (uno in meno rispetto a ieri). I decessi sono sette mentre i guariti da inizio pandemia a oggi sono 260.830.

CALABRIA

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.226.962 (+2.983). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 85.102  e sono 170 in più rispetto a ieri.

SARDEGNA

In Sardegna si registrano oggi 43 ulteriori casi confermati di positivita’ al Covid, sulla base di 1649 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 10204 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 12 (1 in meno rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 76 (1 in meno rispetto a ieri). 1597 sono i casi di isolamento domiciliare (40 in meno rispetto a ieri). Si registrano 2 decessi: un uomo di 95 anni residente nella Provincia del Sud Sardegna e una donna di 100 anni residente nella Provincia di Sassari.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source