113234841 29b971e2 c133 4d27 a9d2 e66c2b1336d3

Coronavirus Italia, il bollettino di oggi 23 maggio: 3.995 nuovi casi nelle ultime 24 ore

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

113234841 29b971e2 c133 4d27 a9d2 e66c2b1336d3

Sono 3.995 i nuovi  casi di persone risultate positive al Covid 19 nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri i nuovi casi erano stati 4.717. Sono invece 72 le vittime, ieri erano state 125.  Il tasso di positività si è attestato al 2,2%, in aumento dello 0,6% rispetto all’1,6% di ieri. In terapia intensiva per il Covid in Italia ci sono ora 1.410 persone, in calo di 20 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 48 (ieri 64). Sono invece 9.161 i pazienti ricoverati con sintomi nei reparti ordinari, 327 in meno nelle ultime 24 ore.

Coronavirus, guida al bollettino: ecco perché sembra che sommiamo i nuovi malati ai guariti e ai morti

VALLE D’AOSTA

TRENTINO

ALTO ADIGE

In Alto Adige sono 45 i nuovi casi di Covid-19 su 3.074 tamponi processati nella giornata di ieri. Nelle ultime 24 ore è stato registrato un decesso causa il coronavirus facendo così salire a 1.173 il totale dei decessi da inizio pandemia. Le nuove positività sono 41 su 644 tamponi molecolari esaminati e 4 su 2.430 test antigenici effettuati. Su 216.434 persone sottoposte a tampone molecolare, 48.092 sono risultate positive. Le persone trovate positive ad un test antigenico sono 26.031. I guariti totali sono 72.084. Stabili i ricoveri dei pazienti covid: 13 sono ricoverati nei normali reparti ospedalieri, 5 in terapia intensiva e 9 presso strutture private convenzionate.

PIEMONTE

In Piemonte oggi 271 casi positivi al Covid, con un tasso del 2,4% rispetto agli 11.189 tamponi diagnostici processati (5.359 antigenici), con una quota di asintomatici del 47,6%. Due i morti, +550 i guariti; lieve risalita, +3 rispetto a ieri, dei ricoverati in terapia intensiva, in totale ora 108; calo di 32 nel numero dei pazienti negli altri reparti (861). Le persone in isolamento domiciliare sono 6959.

Il “padre” del vaccino AstraZeneca: “Rischio trombosi minimo. La terza dose? Forse non sarà necessaria”

VENETO

Sono stati 133 i nuovi casi di contagio da Coronavirus registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, e 3 i decessi. Numeri che confermano il calo costante della curva dell’infezione. Il totale degli infetti dall’inizio dell’epidemia è di 421.924, quello delle vittime è 11.528. Lo riporta il bollettino regionale. Rispetto a ieri si segnala un leggero aumento dei dati clinici: sono 857 (+4) i ricoverati in totale, dei quali 761 (+8), in area non critica, e 96 (-4) nelle terapie intensive,i. Gli attualmente positivi sono 11.150 (-146).

LOMBARDIA

Con 32.977 tamponi effettuati, sono 711 i nuovi casi in Lombardia, con il tasso di positività in crescita al 2.1% (ieri 1.7%). Calano i ricoverati sia in terapia intensiva (-4, 294) che negli altri reparti (-86, 1.480). I decessi sono 9 per un totale complessivo di 33.471 morti in regione.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.735 tamponi molecolari sono stati rilevati 27 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,99%. Sono inoltre 1.308 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 4 casi (0,31%). Nella giornata odierna si registra un decesso, i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 9 e quelli in altri reparti sono invece 57. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.778, con la seguente suddivisione territoriale: 810 a Trieste, 2.004 a Udine, 673 a Pordenone e 291 a Gorizia. I totalmente guariti sono 92.104, i guariti clinici 5.644 e le persone in isolamento scendono a 5.176. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 106.768 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.139 a Trieste, 50.574 a Udine, 20.882 a Pordenone, 12.980 a Gorizia e 1.193 da fuori regione.

Made with Flourish

LIGURIA

EMILIA-ROMAGNA

Sono meno di 300, come non succedeva dal 9 ottobre, i nuovi positivi al Coronavirus in Emilia-Romagna, su 12.685 tamponi. Dei 299 nuovi casi, 98 sono asintomatici e 62 sono in provincia di Bologna (a cui si aggiungono 13 del circondario imolese), segue Forlì-Cesena con 46 e Parma con 44. E’ l’incremento giornaliero più basso del 2021. I guariti sono 547 in più di ieri, i casi attivi 254 in meno (19.082 in totale, di cui il 95,3% in isolamento a casa). I pazienti in terapia intensiva sono 122 (-4), quelli negli altri reparti 766 (-25) e si contano altri 6 morti, tra cui un 44enne nel Parmense.

TOSCANA

I nuovi casi registrati in Toscana sono 382 su 16.834 test di cui 11.014 tamponi molecolari e 5.820
test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,27% (6,0% sulle prime diagnosi). Lo rende noto il presidente Eugenio Giani nel suo consueto report sui social. Rispetto a ieri diminuiscono i contagi giornalieri a fronte di un numero inferiore di test, con il tasso di positività in rialzo: nel precedente report i casi erano 358 su 22.050 tamponi, con un’incidenza di positivi pari all’1,62% (4,8% sulle prime diagnosi).

Made with Flourish

UMBRIA

Sono 1.967 attualmente  i positivi al covid in Umbria, 63 in meno di sabato. Nell’ultimo giorno sono stati registrati 40 i nuovi positivi, 102 guariti e un altro morto per il virus, 1.389 dall’inizio della pandemia. I tamponi analizzati sono stati 1.890 e 3.077 test antigenici.
I ricoverati negli ospedali nei reparti ordinari sono 91, uno in meno, e 13 (uno in più) nelle terapie intensive.

LAZIO

Oggi su 10.519 tamponi nel Lazio (-2802) e oltre 10mila antigenici per un totale di oltre 21mila test, si registrano 413 nuovi casi positivi (-81), i decessi sono 8 (+2), i ricoverati sono 1255 (-28). I guariti 1109,i pazienti in terapia intensiva sono 194 (-1). In totale, 27.629 sono gli attuali casi positivi al Covid-19, di questi sono 26.180 in isolamento domiciliare. Mentre 1.449 persone sono ricoverate, 194 delle quali sono in terapia intensiva. Infine, 8.090 persone sono decedute e 303.893 guarite. In totale sono stati esaminati 339.612 casi.

MARCHE

Nell’ultima giornata è proseguito il calo di ricoveri con Covid-19 nelle Marche: ora sono 212 (-13). In diminuzione il numero di degenti in Terapia intensiva (36; -3), in Semintensiva (71; -8) e in reparti non intensivi (105; -2); mentre i dimessi sono 18.

Vaccini, AstraZeneca non fa più paura: la carica dei volontari under 60 che vogliono il green pass

ABRUZZO

In Abruzzo 68 nuovi positivi su 3013 tamponi molecolari e 1300 test antigenici, 2 deceduti, nessun guarito. In totale sono 5967 gli attualmente positivi (+66), 178 ricoverati in area medica (-1), 17 ricoverati in terapia intensiva (invariato), 5776 in isolamento domiciliare (+71).

MOLISE

CAMPANIA

Resta piuttosto costante, in Campania, l’indice di incidenza dei positivi al Covid: 628 nelle ultime 24 ore su 13.125 tamponi molecolari esaminati. Ieri il tasso di incidenza era del 4,54%, oggi è 4,78%. Cinque le persone decedute – tre nelle ultime 48 ore e due in precedenza ma registrati ieri – mentre sono  1.116 le persone guarite secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione.

BASILICATA

Non si registrano decessi in Basilicata per via del Covid nelle ultime 24 ore . Lo comunica la  task force regionale che segnala 38 nuovi casi positivi emersi ieri a fronte di 820 tamponi molecolari processati. Si registrano anche  68 guariti.  Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 4.367, di cui 4.279 n isolamento domiciliare. Sono 20.502 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 549 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 88 di cui sei in terapia intensiva. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 350.675tamponi molecolari, di cui 322.042 sono risultati negativi, e sono state testate 200.324 persone.

PUGLIA

Oggi in Puglia sono stati registrati 6.377 test per l’infezione da Covid-19 e 274 casi positivi: 80 in provincia di Bari, 29 in provincia di Brindisi, 50 nella provincia BAT, 58 in provincia di Foggia, 43 in provincia di  Lecce,12 in provincia di Taranto, 2 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati inoltre registrati 20 decessi: 4 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 13 in provincia BAT, 1 in provincia di Taranto. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.438.845 test, 209.640 sono i pazienti guariti e  32.729 sono i casi attualmente positivi.

CALABRIA

Sono 165 i nuovi positivi in Calabria (ieri 161) con 2.724 tamponi fatti e un tasso di positività del 6,05%. Le vittime  sono due. Prosegue il calo (-9) dei ricoverati in area medica, ma tornano a crescere (+4) quelli in terapia intensiva (28). In crescita anche gli isolati a domicilio (+39) e i guariti (+129).

SICILIA

SARDEGNA

Sono 56.429 casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 20 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.273.431 tamponi, per un incremento complessivo di 2.838 test rispetto al dato precedente. Non si registrano nuovi decessi (1.446 in tutto). Sono invece 182 (-2) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre sono 33 (+1) i pazienti in terapia intensiva.



Go to Source