Coronavirus Italia, il bollettino di oggi: in Italia 932 casi e 22 decessi

Pubblicità
Pubblicità

Sono 932 casi di positività al Covid 19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia. Sono stati 22 i decessi a fronte di 228.127 tamponi. Il tasso di positività è allo 0,4%.

VALLE D’AOSTA

Nessun nuovo caso di Covid-19 è emerso in Valle d’Aosta nelle ultime 48 ore, a fronte di 92 persone sottoposte a tampone. Due sono i guariti, che fanno scendere il numero totale degli attualmente positivi da 35 a 34. All’ospedale Parini di Aosta rimane ricoverato un solo positivo mentre gli altri 33 sono in isolamento domiciliare. Restano 473 i decessi dall’inizio della pandemia. I dati emergono dal bollettino diffuso dalla Regione Vall

TRENTINO

Quinto giorno consecutivo senza decessi da Covid-19 in Trentino secondo il bollettino dell’Azienda sanitaria. Ieri sono stati analizzati 654 tamponi molecolari che hanno individuato 4 nuovi casi positivi e confermato 1 positività intercettata nei giorni scorsi dai test rapidi. Questi ultimi sono stati 1.143, ma solo 3 sono risultati positivi. Scende ulteriormente – precisa la Provincia – il numero dei pazienti Covid in ospedale: sono solo 3, nessuno in rianimazione. Il dettaglio delle vaccinazione si trova nella fotografia scattata questa mattina: 464.789 somministrazioni, di cui 182.938 seconde dosi. A cittadini ultra ottantenni sono state somministrate 65.990 dosi; quelle in fascia 70-79 anni e 60-69 anni sono rispettivamente 85.550 e 95.209.

ALTO ADIGE

I laboratori dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige nelle ultime 24 ore hanno effettuato 398 tamponi PCR e registrato 5 nuovi casi positivi. Inoltre, un test antigenico dei 2.341 effettuati ieri è risultato positivo.Nei normali reparti ospedalieri sono ricoverati otto pazienti Covid-19 e altri due sono i ricoverati nei reparti di terapia intensiva. I pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes sono 12. Non vengono segnalati nuovi decessi, pertanto il numero complessivo di decessi da inizio pandemia rimane stabile a 1.180. Attualmente le persone in quarantena sono 282

Made with Flourish

PIEMONTE

In Piemonte sono 35 i nuovi casi di
Covid segnalati dal bollettino quotidiano dell’Unità di crisi della Regione. I tamponi processati sono 24.818, di cui 20.420,
con un tasso di positività dello 0,1%. Nessun decesso, per il quinto giorno consecutivo. I ricoverati in terapia intensiva sono 9  (-2 rispetto a ieri), negli altri reparti 97(-42).
Le persone in isolamento domiciliare sono 648, i guariti +45.

 

VENETO

Sono 57 i nuovi casi di contagio Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, e due nuovi decessi. A riferirlo il bollettino della Regione Veneto.  Per quanto riguarda i vaccini, ieri sono state somministrate in Veneto 49.331 dosi, che portano il totale dall’inizio della campagna a 4.244.092. Le persone che hanno già completato il ciclo con il richiamo sono 1.522.626, il 31,4% della popolazione residente, mentre quelle che hanno ricevuto una sola dose sono 2.684.629 (55,3%).

LOMBARDIA

In Lombardia oggi zero vittime per il covid, non accadeva dallo scorso sei ottobre. Sono 143 i nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia 36.933 tamponi eseguiti, una percentuale quindi dello 0,3%, nel giorno in cui non si è registrato, dopo nove mesi, nessun decesso per Covid. Il totale dei morti da inizio pandemia resta di 33.782 Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive che sono 47 (-2) e 196 negli altri reparti (-6). ) Per quanto riguarda i nuovi casi, sono 61 a Milano (di cui 32 in città), 16 a Cremona, 15 a Varese, 11 a Brescia, 8 a Monza e Bergamo, 4 a Como e Mantova, 4 a Lodi, 2 a Lecco, 1 a Sondrio e nessuno a Pavia.

Made with Flourish

FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su
un totale di 3.689 test sono state riscontrate 10 positività al Covid 19, pari allo 0,27%. Nel dettaglio, i 10 contagi sono stati rilevati dall’analisi di 2.718 tamponi molecolari (percentuale di positività dello 0,37%); per l’80% si tratta di persone al di sotto dei 59 anni. Dai 971 test rapidi antigenici eseguiti non sono invece emersi ulteriori casi. Oggi non si registrano decessi e non risultano esserci persone ricoverate nelle terapie intensive, mentre i pazienti in altri reparti sono 8 (+2). Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.
 

LIGURIA

Ci sono 11 nuovi casi di positività al Covid19 in Liguria, a fronte di un totale di 4.586 test (di cui 2.402 molecolari e 2.184 antigenici) per un’incidenza pari a 0,24 punti percentuali. Il totale dei casi positivi dunque in Liguria è di 1.313, 2 in più rispetto a ieri. In live calo gli ospedalizzati: sono 20, 2 in meno rispetto a ieri. Sei le persone in terapia intensiva. Non vengono segnalati decessi. In isolamento domiciliare restano 105 persone (-2 rispetto a ieri) mentre i soggetti in sorveglianza attiva sono 323.
Nelle ultime 24 ore sono state vaccinate 13.933 persone (11.871 con vaccini a mRna e 2.062 con vaccini a carica virale).
487.967 sono le persone che hanno ricevuto la seconda dose (439.958 con vaccini Pfizer-Moderna e 48.009 con vaccini AstraZeneca-Johnson). Da inizo campèagna vaccinale sono state somministrate 1.360.166 dosi, pari all’88% delle dosi ricevute (1.542.370 su dato della struttura commissariale).

EMILIA-ROMAGNA

Nessun decesso e 65 positivi in più
rispetto a ieri, su un totale di 22.556 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore; la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,3% (età media 33,1 anni).
Questi i principali dati sul covid nelle ultime 24 ore in Emilia Romagna, dove continuano a calare casi attivi e ricoveri. I malati effettivi, a oggi sono 2.673 (- 34 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, sono complessivamente 2.490 (- 20), il 93% del totale dei casi attivi.

Made with Flourish

TOSCANA

in Toscana 50 nuovi casi e 3 decess. La regione si trova al 12esimo posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 6.663 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 7.192 per 100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 8.834 casi per 100.000 abitanti, Pistoia con 7.921, Pisa con 7.024, la più bassa Grosseto con 4.200.

UMBRIA

Scendono a 13 i ricoveri per Covid negli ospedali umbri, tre in meno di ieri, mentre resta occupato un posto nelle terapie intensive (invariato). Secondo i dati giornalieri della Regione aggiornati al 2 luglio, sono nove i nuovi casi di positività accertati nelle ultime 24 ore, su un totale di 4.052 test analizzati (2.644 antigenici e 1.408 tamponi molecolari), con un tasso di positività totale pari a 0,22 per cento.
Ancora nessun decesso nelle ultime 24 ore, come ormai da giorni. Il numero totale delle vittime dall’inizio della pandemia, dal 24 giugno scorso è così fermo a 1.419. I guariti nell’ultimo giorno sono 26 e gli attualmente positivi 698 (17 in meno di ieri).

LAZIO

Sono 2.837 I casi positivi al covid-19 nel lazio. Di questi, 2.642 Sono in isolamento domiciliare, 155 sono ricoverati non in terapia intensiva, 40 sono ricoverati in terapia intensiva (-2 rispetto a ieri), 8.347 Sono deceduti e 335.002 Sono guariti. Lo fa sapere l’assessorato alla sanità e all’integrazione socio-sanitaria della regione lazio.
 

Made with Flourish

MARCHE

Nelle Marche nelle ultime 24 ore sono stati testati 1788 tamponi: 941 nel percorso nuove diagnosi (di cui 317 screening con percorso antigenico) e 847 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 3,0 per cento). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 28 (1 nella provincia di Macerata, 0 nella provincia di Ancona, 5 nella provincia di Pesaro-Urbino, 2 nella provincia di Fermo, 18 nella provincia di Ascoli Piceno e 2 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (6 casi rilevati), contatti in setting domestico (7 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (7 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (1 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialita’ (4 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), Contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 2 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening antigenico sono stati effettuati 317 test di cui 4 soggetti si sono rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 1 per cento.

ABRUZZO

Sono 28 i nuovi casi di Covid-19
accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 2.692 tamponi molecolari: è risultato positivo l’1,04% dei campioni. Continua ad aumentare l’incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, che passa da 14,6 a 15,3, collocando la regione ai primi posti tra quelle con il dato più alto. Nell’ultima settimana i contagi sono stati 196, contro i 144 della precedente: l’incremento è pari al 36%. Il timore è che all’origine del lieve aumento dei numeri ci sia la variante Delta, che ha generato diversi focolai sul territorio regionale.
 

Made with Flourish

MOLISE

Dal 27 giugno ad oggi in Molise si sono registrati 4 nuovi casi di positività al Covid-19 e un decesso. Accertati anche quattro i casi di variante ‘Delta’, tutti a Campobasso. Il totale degli attualmente positivi in regione è 65, tre i ricoverati nel reparto di malattie infettive dell’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso, nessuno nei reparti di terapia intensiva delle strutture ospedaliere. Gli asintomatici a domicilio sono 61, 2.534 il totale dei soggetti in isolamento 8.171 le visite domiciliari attualmente effettuate dalle Unità speciali di continuità assistenziale (Usca). Complessivamente dall’inizio dell’emergenza i deceduti sono 492, 13.164 i guariti. In Molise, dall’avvio della campagna vaccinale, sono state somministrate circa 276 mila dosi (dati Asrem 1/o luglio). Di queste, 194.894 sono Pfizer, 47.599 Astrazeneca, 27.716 Moderna e 5.307 Johnson. La fascia di età più rappresentata è quella 60-69 anni (57.832), poi quella 50-59 (54.220), over 80 (47.168), 70-79 (44.147), 40-49 (35.499). A seguire tutte le altre, fino a quella 12-15 anni con 461 dosi.

CAMPANIA

Sono 98, in Campania, i casi positivi al Covid su 6.200 tamponi molecolari esaminati. Risale leggermente l’indice di positività che ieri era pari all’1,46% ed oggi è 1,58%. Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione Campania, si registrano 11 nuovi decessi. Negli ospedali calano i ricoveri in terapia intensiva (ieri 19 e oggi 18), e in degenza (oggi 212 e ieri 217).

Puglia

Oggi in Puglia sono stati effettuati 6.269 test per l’infezione da Covid e sono stati registrati 47 casi positivi: 4 in provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi, 4 nella provincia BAT, 3 in provincia di Foggia, 23 in provincia di Lecce, 10 in provincia di Taranto. Non sono stati registrati decessi. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati  2.694.462 test, 244.165 sono i pazienti guariti e 2.664 sono i casi attualmente positivi.

Basilicata

In Basilicata sono 11 i nuovi casi di
contagio da Sars Cov-2, su un totale di 538 tamponi molecolari, e non si registrano decessi per Covid-19. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il consueto bollettino in cui non risultano lucani guariti nelle ultime 24 ore. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 17 (+1) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi sono in tutto 692 (+10).
Sono  932 i casi di positività al Covid 19 registrati nelle ultime 24 ore. I decessi sono 22228.127 TAMPONI, TASSO POSITIVITA’ 0,4%-

Sardegna

Sono 57.279 i casi di positività
al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati riportati 8 nuovi casi (25 ieri) e un decesso (1.492 in tutto). In totale sono stati eseguiti 1.392.561 tamponi, con un incremento di 3.292 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività scende allo 0, 2 per cento.
 

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source