Coronavirus Italia, il bollettino di oggi: sono 5.237 i nuovi casi di contagio in Italia, mentre sono 54 i morti

Pubblicità
Pubblicità

Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati sono 5.237 i nuovi casi di contagio in Italia, mentre sono 54 i morti. Sono stati processati 238.073  tamponi, il tasso di positività scende al 2,2 per cento.

Coronavirus, guida al bollettino: ecco perché sembra che sommiamo i nuovi malati ai guariti e ai morti

VALLE D’AOSTA

 

TRENTINO

Un’altra giornata senza decessi da Covid in Trentino – e sono 43 consecutive – secondo il rapporto quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari. Sono 3 i nuovi ricoveri in ospedale, solo parzialmente compensati dalle 2 dimissioni che sono avvenute ieri. Al momento sono 23 i pazienti ricoverati. Ieri sono stati analizzati 457 tamponi molecolari che hanno individuato 8 nuovi casi positivi, confermando inoltre 10 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Questi ultimi sono stati 2.632 dei quali 34 sono risultati positivi. Fra i nuovi contagi 6 riguardano bambini o ragazzi (1 tra 3-5 anni, 1 tra 6-10 anni, 1 tra 11-13 anni e 3 tra 14-19 anni) ma ci sono anche 3 persone tra 60-69 anni, altri 3 tra 70-79 anni e 2 di 80 e più anni. Sono 636.262 le somministrazioni di vaccini finora effettuate, 275.804 delle quali sono riferite a seconde dosi.

ALTO ADIGE

In Alto Adige i contagi da Covid-19 tornano a salire. Le nuove positività emerse nella giornata di ieri sono state 55 su 7.037 tamponi processati. Dall’1 agosto non si registrano decessi per un dato che resta di 1.184 vittime dall’11 marzo 2020, primo decesso riconducibile al coronavirus in provincia di Bolzano. Le nuove positività sono state 22 su 776 tamponi molecolari esaminati e 33 su 6.261 test antigenici. Su 231.770 persone sottoposte a tampone molecolare, 49.289 sono risultate positive. Le persone positive ad un test antigenico sono 26.774. I guariti totali sono 74.308. Stabile il numero dei pazienti covid ricoverati in ospedale, 18 di cui uno in terapia intensiva. Per quanto concerne la vaccinazione obbligatoria del personale sanitario dei 3.967 sanitari che ad aprile 2021 non era vaccinato, nel frattempo 1.883 di essi si sono sottoposti a vaccino, 1.304 hanno ricevuto un appuntamento per la vaccinazione, 496 hanno dato seguito all’invito di vaccinarsi e 808 non hanno fatto seguito alla lettera di invito alla vaccinazione inoltrata dall’Azienda Sanitaria.

Made with Flourish

PIEMONTE

VENETO

Sono 422 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 446.514. Si registrano inoltre 3 decessi, per il totale a 11.657. Il dato emerge dal Bollettino regionale. Calano gli attuali positivi, che sono 12.965 (-451), ma crescono i ricoverati, che oggi sono 244 (+23) di cui 206 (+20) in area non critica e 38 (+3) in terapia intensiva. Il 75% dei ricoverati risulta non essere vaccinato.

LOMBARDIA

Vaccini, i teenager in fila

FRIULI VENEZIA GIULIA

Sono 79 i nuovi contagi da Covid rilevati oggi in Friuli Venezia Giulia, 62 sono emersi da 3.982 tamponi molecolari, altri 17 da 2.820 test rapidi. Due i decessi registrati, a cui si aggiunge uno pregresso. Nelle terapie intensive della regione sono sette le persone ricoverate, 26 i pazienti in altri reparti. A comunicare i dati il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.
Dall’inizio della pandemia in regione le morti legate al virus sono in tutto 3.795: 814 a Trieste, 2.015 a Udine, 673 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 104.562, i clinicamente guariti 116 mentre le persone in isolamento sono 899.

LIGURIA

EMILIA-ROMAGNA

“Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 404.078 casi di positivita’, 478 in piu’ rispetto a ieri, su un totale di 27.710 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore”. Lo ha riferito la Regione nel consueto bollettino sull’emergenza: “Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 5.525.796 dosi; sul totale sono 2.531.248 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 106 nuovi casi. Quindi Modena (93) e poi Rimini (61), Piacenza (42). Seguono Ferrara (38) e Parma (38), Reggio Emilia (36), Ravenna (24) Forli’ (17) e Cesena (15). Quindi il Circondario Imolese (8)”.

L’estate più dura del Covid. “Ma la curva ora rallenterà”

TOSCANA

In Toscana sono 262.899 i casi di positività al Coronavirus, 396 in più rispetto a ieri (376 confermati con tampone molecolare e 20 da test rapido antigenico). I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 243.667 (92,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 6.312 tamponi molecolari e 4.914 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3,5% è risultato positivo. Sono invece 4.381 le persone testate oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 12.274, -0,9% rispetto a ieri. I ricoverati sono 347 (13 in più rispetto a ieri), di cui 38 in terapia intensiva (+1). Oggi si registrano 5 nuovi decessi: 2 uomini e 3 donne con un’età media di 72,6 anni. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione. L’età media dei 396 nuovi positivi odierni è di 37 anni circa.

UMBRIA

Balzo avanti dei ricoverati Covid negli ospedali dell’Umbria, ora 49, 11 in più rispetto a lunedì, quattro dei quali, erano due, nelle terapie intensive. Emerge dai dati della Regione al 17 agosto. Nell’ultimo giorno sono stati accertati 135 nuovi positivi e 92 guariti, mentre restano 1.426 i morti per il virus. Gli attualmente positivi diventano quindi 2.214, 43 in più di lunedì. I tamponi analizzati sono stati 2.721 e 4.656 i test antigenici, con un tasso di positività sul totale del 1,8 per cento (uno per cento lunedì e 1,9 lo stesso giorno della scorsa settimana).

LAZIO

Nel Lazio oggi si registrano 551 nuovi casi compresi i recuperi (+132). I nuovi positivi sono 152 in meno rispetto a martedì 10 agosto.  Sono “8 i decessi (+8) si tratta di recuperi degli ultimi 3 giorni. I ricoverati sono 505 (+12), le terapie intensive sono 66 (-4), i guariti sono 823. I casi a Roma città sono a quota 291.

MARCHE

ABRUZZO

Sono 99 (di età compresa tra 1 e 97 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 77649. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità, secondo cui il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso e sale a 2519 (si tratta di un 96enne della provincia dell’Aquila). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 73103 dimessi/guariti (+77 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2027 (+21 rispetto a ieri). 61 pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 6 (+1 rispetto a ieri con 1 nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 1960 (+20 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2012 tamponi molecolari (1296316 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 4022 test antigenici (640189). Il tasso di positivita’, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.64 per cento. Del totale dei casi positivi, 19606 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+6 rispetto a ieri), 19994 in provincia di Chieti (+21), 18988 in provincia di Pescara (+22), 18305 in provincia di Teramo (+36), 629 fuori regione (+7) e 127 (+7) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

MOLISE

CAMPANIA

Made with Flourish

BASILICATA

C’è un nuovo decesso in Basilicata per via del Covid. Lo fa sapere la task force regionale che segnala nella giornata di ieri 55  nuovi contagi ( 45 sono residenti in regione) a fronte di 734 tamponi molecolari processati. Nella stessa giornata sono state registrate 23 guarigioni di cui 22 residenti in Basilicata. Sempre ieri sono state effettuate 3.575 vaccinazioni. Attualmente sono 379.791 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (68,6 per cento) e 297.291 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (53,7 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 677.082 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

PUGLIA

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.287 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 165 casi positivi: 19 in provincia di Bari,  13 in provincia di Brindisi, 33 nella provincia BAT, 13  in provincia di Foggia, 59 in provincia di Lecce, 25 in provincia di Taranto, un caso di residente fuori regione, 2 casi di provincia di residenza non nota.  Inoltre  sono stati registrati 2 decessi.  Attualmente sono 4.201 le persone positive, 137 sono ricoverate, 23 in terapia intensiva. Complessivamente dall’inizio dell’emergenza i casi totali sono 259.950 a fronte di 3.098.711 test eseguiti, 249.065  sono le persone guarite e 6.684 quelle decedute

CALABRIA

Made with Flourish

SICILIA

SARDEGNA

Otto decessi per Covid in Sardegna, tutti nella città metropolitana di Cagliari, nelle ultime 24 ore. Sono cinque donne di 69, 72, 78, 81 e 82 anni e tre uomini di 47, 58 e 82 anni. Nell’isola si registrano 207 nuovi casi di positività sulla base di 2790 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9865 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 18 (- 4 rispetto a ieri) e quelli in area medica 158 (+18 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 7187 (-36 rispetto a ieri).

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source