Site icon Notizie italiane in tempo reale!

Covid, Daniele De Rossi ricoverato parla dallo Spallanzani: “Ho la polmonite interstiziale”

“Sono venuto perché avevo troppi sintomi che non andavano via e anzi peggioravano. Ieri mattina mi sono alzato dalla sedia normalmente e ho avuto un mezzo mancamento, mi fischiavano le orecchie, sentivo tutto ovattato, ho mezzo barcollato e ho chiesto di fare un controllo. Sono venuto qui (allo Spallanzani, ndr) e ho una polmonite interstiziale bilaterale, non ad un livello gravissimo ma c’è. Era meglio non ce l’avessi. Soprattutto mi hanno detto se non fossi venuto, insomma… Non è uno stadio al limite, ma neanche un covid da curare a domicilio”. Queste le parole di Daniele De Rossi, l’ex capitano dell’As Roma da ieri ricoverato per covid, affidate a un messaggio audio con cui ha voluto rassicurare i suoi tifosi sulle sue condizioni di salute.

“De Rossi ha una polmonite, i motivi per il ricovero c’erano tutti. Ha tanta forza, tanta determinazione. Se continua così, la settimana prossima lascia l’ospedale” ha spiegato il direttore scientifico dello Spallanzani Francesco Vaia, intervenendo a Radio Punto Nuovo.

“I lost my way, all the way to you, and in you I found all the way back”. La moglie Sarah Felberbaum (i due sono sposati dal 2015), gli ha dedicato, sui social queste dolci parole: “Ho perso la mia strada fino a te e in te ho ritrovato la mia strada”.

Una delle immagini postate da Sarah Felberbaum nelle storie Instagram 

Non solo: su Instagram l’attrice, 41 anni, ha pubblicato anche una loro foto di qualche settimana fa, insieme sul motorino, sorridenti, visibilmente allegri e con un mazzo di fiori colorati in mano. Ancora sui social di Sarah Felberbaum, ieri e nelle scorse ore, sono comparsi altri messaggi carichi d’amore indirizzati al suo Daniele, testi e dediche, sì, ma anche immagini, come il disegno di una coppia stretta in un romantico abbraccio.

Alle 9 di stamattina, un’altra foto: la famiglia che pedala sulle sponde del Tevere. Sotto sono centinaia i messaggi di solidarietà: “Preghiamo per Daniele”, “Forza Sarah, tenete duro”, “Daniè, te lo magni er Covid!”, “In bocca al lupo”. Parole a cui se ne aggiungono tante altre, specialmente dai tifosi giallorossi che in queste ore attendono notizie sullo stato di salute di De Rossi, augurandosi che possa presto tornare a casa, dalla sua famiglia.

L’ex centrocampista della Roma, adesso nello staff della Nazionale italiana guidata da Roberto Mancini, era risultato positivo al Covid-19 la scorsa settimana, insieme ad altri tre membri, impegnati anche loro per le qualificazioni del mondiale contro l’Irlanda del nord a Parma, la Bulgaria a Sofia e la Lituania a Vilnius.



Go to Source

Exit mobile version