164103579 647650a6 514c 435a a6cf 56022254915e 4

Covid, Gigliola, vaccinata con 4 dosi invece di una: “Ho avuto molta paura, e anche l’infermiere era spaventato”

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

164103579 647650a6 514c 435a a6cf 56022254915e 4

“Sono qui. Ho i parametri buoni ma mi terranno in ospedale anche stanotte. Si sono accorti subito dell’errore, mi stanno monitorando”.

Parla con un filo di voce Gigliola. Impiegata in pensione, 67 anni, lunedì era andata al centro vaccinale Palamodigliani di Livorno per ricevere l’agognata dose di Pfizer, “con tutti i dubbi ma nel vaccino ci credevo” racconta. Però qualcosa è andato storto. L’infermiere che le stava inoculando la dose non si è accorta che la fiala non era stata diluita e per sbaglio gliela ha iniettata tutta. Un millilitro e 30, l’equivalente di 4 dosi. “Ho avuto paura, molta paura” racconta Gigliola, che adesso è ricoverata al pronto soccorso di Livorno.

Come si sente signora?

“Bene devo dire. Sono spaventata, quello sì. Ma ho i parametri regolari. Mi stanno controllando. Ho paura ma sto bene”

Cosa è successo? Si è accorta subito dell’errore?

“Se ne sono accorti subito loro. Hanno detto che c’è stato un errore, che dovevano verificare se le dosi che mi avevano fatto erano corrette. Poi sono risultate 4. C’erano i dottori, gli infermieri. Ho avuto molta paura. Ho chiesto cosa mi sarebbe potuto succedere”.

Che reazione ha avuto l’infermiera?

“Erano spaventati anche loro”.

Vaccino Covid, sovradosaggio a Livorno. Giani e Figliuolo “faremo verifiche su protocollo”

Cosa farà ora? Prova rancore, rabbia?

“Non lo so ancora, per il momento non ci penso. Sono sotto shock. Io capisco che si possa sbagliare. Ma ho paura adesso. Molta paura”.

Covid, quattro dosi di Pfizer al posto di una a Livorno. Figliuolo: “Errore da sovraffaticamento ma subito verifiche su procedure”

Cosa dicono i suoi familiari?

“I miei familiari sono arrabbiati, però mi fanno coraggio, vedono che sono monitorata. Fino a domani dovrei restare qui e domattina essere dimessa, ho già i parametri normali. Credo che il vaccino sia necessario, ora spero solo di star bene”.



Go to Source